Primo scivolone per l’Under 14 nel campionato elite

12 Dicembre 2017

Prima sconfitta che fa male per i ragazzi di coach Fantin contro la Pallacanestro Trieste.

Il match inizia subito male, Trieste immediatamente aggressiva mentre Cordenons rimane passivo per buona parte del primo periodo: 28-16 per i locali.

Il secondo quarto è la fotocopia del primo, con la compagine di coach Pensabene che mette fisicità e voglia ed allunga ulteriormente; gli ospiti sembrano rimasti a casa, giocano con scarsa attenzione e scarsissima voglia.

48-29 alla pausa lunga.

Al rientro dagli spogliatoi i bianco – verdi sembrano avere una faccia diversa, quantomeno provano a salvarci la faccia; il terzo periodo è giocato con altra voglia rispetto al primo tempo, ma l’attenzione sui dettagli da parte dei triestini fa sì che il parziale del terzo periodo li veda ancora nettamente favoriti: 62-44 alla fine dei terzi 10’.

Nell’ultimo periodo Lomele & co si svegliano, sono bravi a non mollare ed a rosicchiare punti su punti fino ad arrivare al -11 (70-59) a 3’ dal termine.

L’ultimo a mollare per la compagine cordenonese è Ndompetelo, autore di una solidissima prova, ma non può nulla contro capitan Rolli e soci.

Finisce 74-61 in favore di Trieste.

Il prossimo appuntamento per i nostri ragazzi è fissato il 7 gennaio e faremo visita al Laipacco alle ore 11.

PALL. TRIESTE 2004 – BOT UNIPERSONALE 74-61 (28-16, 48-29, 44-62)

TRIESTE: Rolli 21, De Giuseppe 4, Eva 6, Dlosimicky 4, Melis 2, Ukmar 4, Tagliaferro, Bonano 13, Anell, Galasco 2, Piccin 16, Persico. All. Pensabene, Ass. Buna, Tommasi

BOT UNIPERSONALE: Bortolus 1, Moroldo, Brusadin, Molent, Turrin, Valese 4, Baccin, Nicolao 6 (6 rebs), Dal Maso 7, Della Toffola 7 (9 rebs), Ndompetelo 29 (12 rebs, 9 fd), Lomele 7 (9 rebs, 5 ast, 5 stl, 9 fd). All. Fantin, Ass. Brusadin

Arbitri: Lunardelli e Babic

Andrea Brusadin

Related Post