A Pordenone gara 1, ma che rammarico per l’Intermek! Gara 2 mercoledi alle 21:00.

13 Maggio 2019

Mette paura a Pordenone l’Intermek ma alla fine gara 1 va a Truccolo e compagni in volata. La formazione del Presidente Tosoni paga la cattiva gestione degli ultimi attacchi dopo che a poco più di un minuto dalla fine la tripla di Costanzo aveva portato Mezzarobba e compagni sul 61 a 59.

Ma partiamo dall’inizio. Semifinale playoff e il Forum accoglie le due formazioni con un bel colpo d’occhio.  Circa 1800 spettatori sui gradoni con folta rappresentanza cordenonese. E il clima playoff si sente anche in campo con la 3S che fatica a sbloccarsi ad inizio partita e si ritrova sotto 11 a 3 al 3° minuto (a segno solo una tripla di Luis). Costanzo, Damjanovic e Pivetta tengono in linea di galleggiamento Cordenons che termina il primo quarto sotto 12 a 19. Secondo quarto con la Winner Plus che conserva qualche punticino di vantaggio. Rosicchia che ti rosicchia l’Intermek chiude il secondo parziale sotto 26 a 28 con due liberi di Damjanovic.  Terza frazione che si apre con Corazza e socie che mettono il naso avanti con un bel canestro di Marella (28 a 29 esterno). Ora è battaglia vera e le squadre non si risparmiano, punteggio basso e grandi difese e Pordenone che si mette a zona in difesa. I pordenonesi sentono la mancanza del play Gelormini e le linee di passaggio sono sempre intasate dalla gran difesa cordenonese. Terzo quarto che si chiude in parità (44 a 44) grazie alla bomba da distanza siderale di Basaldella sulla sirena. Anche nell’ultimo quarto l’equilibrio regna sovrano e la tripla di Costanzo a poco più di un minuto dalla fine illude la formazione di Beretta (59 a 61).  Gestione degli ultimi due possessi pessima per l’Intermek e Muner, Girardo e un chirurgico Pin dal Pos realizzano il parziale finale di 6 a 0 che vale il 65 a 61 finale per il team di Longhin.

Che dire. Si, bella figura e tanti complimenti. La stagione eccezionale di Luis e compagni è davanti agli occhi di tutti. La sensazione è però di una grande occasione persa con l’Intermek che ha disputato la partita perfetta per 39 minuti. Gara 1 và a Pordenone che ora mercoledi ha il match ball per chiudere la serie. Ma siamo sicuri che Pezzutti e soci faranno di tutto per regalare ancora una grande soddisfazione al proprio pubblico e quindi cercare di tornare a Pordenone per la bella.

WINNER PLUS PORDENONE – INTERMEK CORDENONS  65 – 61 (19/12-28/26-44/44)

Pordenone: Galli D. 4, Galli M., Girardo 7, Gomirato 6, De Rosa n.e., Pin dal Pos 10, Piccinin n.e., Marzano n.e., Truccolo 23, Nora n.e., Piovesana, Muner 15. All.re Longhin, V.All.re Colombis.

Cordenons: Frusi 3, Diana n.e., Damjanovic 12, Pezzutti 9, Luis 10, Mezzarobba, Costanzo 7, Corazza 2, Marella 2, Camaj, Basaldella 3, Pivetta 13. All.re Beretta, V.All.re Santarossa.

Arbitri Caroli e Lunardelli.

Related Post