Ancora semaforo rosso per i 2002

14 novembre 2016
APU Udine – Economy Rent 74-61 (19-14; 22-11; 17-19; 16-17)
APU Udine
Zoratto 2, Gon 15, Enazzi, Montanari 12, Bovino 4, Agostini 6, Pighin 2, Longhitano, Furlanis 14, Di Giovanni 10, Azzano 6, Favero 3.
Allenatore: Milani
Assistente: Rosso
Economy Rent
Rinieri, Bravin 8, De Ros, Colombo 6, Casara 10, Finardi 4, Paludet 1, Corazza 8, Tonussi 2, Palena 15, Basso 2, Da Pieve 5.
Allenatore: Celotto
Assistente: Pizzioli
Arbitri: Parisi/Di Lenardo
Trasferta amara per l’Economy Rent, che non riesce a violare il parquet del Marangoni nella seconda giornata del campionato Under 15 Eccellenza. Per Bravin e compagni è stato fatale un terrificante break di 33-11 a cavallo tra metà primo quarto e la sirena dell’intervallo, durante il quale i bianco-verdi sono sembrati quasi inermi di fronte ad una squadra, che ha dimostrato ad oggi, di essere decisamente più forte rispetto ai nostri ragazzi.
L’inizio gara sorride però agli ospiti, che alternano buone giocate sia contro difesa schierata che in campo aperto, con Corazza e Casara che spingono i cordenonesi sul +6 (8-14). La reazione udinese è veemente, ed il gap viene prima colmato e poi invertito con giocate di grande energia. Canestri da secondi tiri in attacco e anticipi secchi in difesa permettono ai ragazzi di Milani di dilatare il punteggio fino al +16 dell’intervallo lungo (41-25).
La musica cambia di poco sia nel terzo che nel quarto parziale, con i ragazzi 3S tenaci a gettare in campo caparbietà e abnegazione che permetteranno di ridurre lo scarto, ma non di rientrare pienamente in partita, anche perché Udine è bravissima a controbattere ogni tentativo di rimonta, continuando a giocare su standard di eccellenza cestistica.
In una giornata di oggettive difficoltà, come il dominio APU a rimbalzo (52 a 30), lo ZERO alla voce canestri da 3 punti, e l’intensità nelle giocate avversarie, la truppa Economy Rent torna a casa con più di qualche spunto su cui porre l’accento nelle prossime settimane di allenamento.

Prossimo appuntamento nuovamente on the road, domenica 20 novembre, ore 11:30, Casarsa.
Related Post