Aquilotti 2007 sul gradino più alto al Torneo di Fiume Veneto

14 Maggio 2018

Torneo Minibasket di Fiume Veneto

12-13 Maggio 2018

Ottima prestazione per gli aquilotti 2007 che dopo il Torneo di Maniago si aggiudicano anche quello di Fiume Veneto.

Ma la strada è stata molto diversa.

Il primo incontro lo giochiamo contro Gorizia, che si presenta al palazzetto con diversi giocatori dal fisico statuario.

La partita è da subito combattuta, con continui cambi di fronte e distacchi sempre contenuti.

Mucin decide il primo incontro

Non sono bastati i quattro tempi previsti dal regolamento per decidere l’incontro, è servito anche un tempo supplementare.

La partita si decide a un secondo dalla fine del tempo aggiuntivo, quando sul punteggio di meno uno, Mucin insacca dal gomito il canestro decisivo che da la vittoria nel primo incontro.

La seconda partita incontriamo i giovani 2009 del Fiume, ed è l’occasione per far riposare Baruzzo e company, in vista anche delle partite del giorno dopo.

Fiume, trascinata dal fratello d’arte Massimiliano Ugel, mette in campo molta energia, ma la differenza di età decide le sorti della gara.

La seconda giornata giochiamo l’ultima partita del girone contro il Torre, compagine con la quale ci siamo già scontrati in campionato.

Anche questa partita è combattuta, ma la voglia di arrivare in finale è forte e riusciamo a raggiungere l’obiettivo piegando le difese dei pordenonesi.

Il pranzo è stato un’avventura, poiché un temporale improvviso ha costretto tutti a un fuggi fuggi per trovare riparo sugli spalti del palazzetto.

Alla ripresa delle gare, anche il tempo si è calmato e aspettiamo in tribuna il nostro turno per giocare la finale; avversari di turno i 2007 di Fiume Veneto che hanno dominato l’altro girone, battendo Gemona, San Giorgio della Richinvelda e Maniago.

La finale è stata degna del nome, combattuta fino all’ultimo minuto, dove ogni giocatore ha dato il suo contributo, ma decisa dalla stratosferica prestazione di Bortolus e Baruzzo.

Il folletto Bortolus ha difeso egregiamente su Dario e segnato pure 15 punti, mentre Baruzzo ha insaccato 25 punti rendendo vane le buone prestazioni dei fiumani De Marco (14 punti) e dell’immarcabile Moro (12 punti).

Dopo le premiazioni, un meritato gelato e il rientro a casa in vista della prossima trasferta a Udine, dove venerdì incontreremo la Scuola Basket Miky Mian.

Finale Fiume Veneto vs 3S Cordenons: Pitton 2, Napolitano 4, Basso 2, Bortolus 15, Spera 2, Surbone 6, Sellan 1,  Baruzzo 25, De Giorgi, Benedet, Mucin 2, Ungaro 2.

Istruttore: Rinieri

In attesa sugli spalti
Surbone al tiro
Baruzzo in contropiede
Bortolus appoggia al tabellone
L’esultanza dopo la vittoria
In attesa delle premiazioni

       

La mamma e il fratello di Gas ci consegnano la coppa

Foto con coppa!
Related Post