C Silver: Bella vittoria per l’Intermek nel derby con Sacile

4 novembre 2018

Continua il bel momento dell’Intermek Cordenons che coglie la sua quarta vittoria stagionale. Al cospetto di una squadra forte e completa come l’Humus Sacile, il team di Andrea Beretta ha sfoderato una prestazione che ha entusiasmato il folto pubblico presente sui gradoni del palasport di via Avellaneda. Per Cordenons quarta vittoria che consente di salire a quota otto in classifica. 

Pronti via e Sacile scappa sul 6 a 11 costringendo coach Beretta a chiamare subito time out. Al rientro sul parquet va in scena il Pezzutti Show Time. La guardia cordenonese (per lui 5 su 8 da 2, 3 su 5 da 3 e sette rimbalzi) realizza tutti i suoi 19 punti tra l’ottavo e il quinti minuto del secondo quarto, sforacchiando la retina sacilese da tutte le posizioni. La tempesta perfetta del buon Filippo produce un parziale devastante di 28 a 11 e la 3S si ritrova sul 34 a 22 che arrotonda al 43 a 27 di fine secondo quarto.

Al rientro dagli spogliatoi Sacile prova a rientrare trascinata da Varuzza (5 su 8 da 2, 1 su 5 da 3) e Sluder ma Marella e compagni trovano punti da Frusi (3 su 3 da 2, 2 su 4 da 3, 1 su 1 dalla linea)e da Pivetta (3 su 4 da 2, 2 su 4 da 3 e 11 rimbalzi) e anche con due triple provvidenziali di Basaldella tengono a bada la reazione del team di Andreotti. Nell’ultima frazione la tripla di Mezzarobba consegna a Luis e soci il massimo vantaggio sul 79 a 58 al sesto minuto. Pagotto e compagni riescono a ridurre il divario nei minuti finali del match ma l’Intermek non si fa sorprendere grazie anche alla precisione di Damjanovic dalla lunetta (7 su 11 e anche 4 su 9 dal campo con 5 assist).

Difesa si oramai il marchio di fabbrica del quintetto allenato e diretto magistralmente da Andrea Beretta, ma stasera anche tanto attacco e gli 85 punti (dopo gli 82 con San Daniele) ne sono la testimonianza. Cinque i cordenonesi in doppia cifra e primato nei rimbalzi (38 a 30). Indice di combattività di tutta la squadra che sopperisce alla carenza di centimetri andando a rimbalzo in cinque. Prossimo impegno sabato prossimo a Romans.

Nella foto Filippo Pezzutti.

INTERMEK CORDENONS – HUMUS SACILE  85 – 71 (20/12-43/27-63/47)

3S CORDENONS: Frusi 13, Damjanovic 15, Pezzutti 19, Luis 10, Mezzarobba 5, Costanzo 2, Corazza 2, Marella, Camaj, Basaldella 6, Pivetta 13, Casara. All.re Beretta  V.All.re santarossa.

SACILE: Citton, Colombo, Dal Bello 2, Fabbro 10, Franzin, Dalmazi 9, Sluder 14, Zambon 3, Varuzza 14,  D’Angelo 10, Pagotto 9. All.re Andreotti.

Arbitri: Cotugno e Toffolo.

Related Post