C Silver: per l’Intermek c’è il Don Bosco con i playoff nel mirino

6 aprile 2018

Ritorna a casa l’Intermek per affrontare il Don Bosco Trieste. All’andata finì con un netto 80 a 62 per Pezzutti e compagni. Iniziò da lì la riscossa della banda di coach Beretta che poi nelle giornate successive fù capace di mettere in fila delle vittorie incredibili con Ubc, Spilimbergo, San Daniele e Latisana.

Dalla prospettiva dei playout al sogno playoff, ottavo posto da conquistare in queste due ultime giornate battendo la concorrenza del Bor che appaia i biancoverdi in classifica ma è in vantaggio negli scontri diretti. Sarebbe un gran risultato e un bellissimo premio sia per la società, per il coach Beretta e sopratutto per i giovani cresciuti nel vivaio cordenonese e che hanno un’occasione davvero ghiotta. Ed è proprio la crescita del rendimento dei tanti under che compongono l’ossatura della formazione del Presidente Tosoni e che ben si è amalgamata con i senior Moretti e Marella con l’aggiunta del ventiduenne Luis, a consentire di potersi giocare un traguardo tanto importante. Ricordiamoci ed è motivo di sicuro vanto per il lavoro svolto dalla 3S in tutti questi anni che Corazza, Damjanovic, Pezzutti, De Santi, Mezzarobba, Pivetta, De Nardo, Zanusso e Camaj sono appunto prodotti del vivaio.

Per continuare a sognare però non sono ammesse distrazioni domani sera contro il Don Bosco di coach Gilleri. Don Bosco anch’esso costruito sui giovani e che gioca una pallacanestro veloce e fuori da tante tattiche di gioco. Attacco salesiano che tanto si basa sullo straordinario talento di Davide Carlin (oltre i 16 di media) tiratore da tre punti letale. Ma non c’è solo lui, occhio ai “piccoli” Balbi, Pecchi e Spolaore, tutti con punti nelle mani, e ai mezzi lunghi Gordini e Catenacci. Don Bosco che oramai destinato ai playout ma è alla ricerca della migliore posizione possibile (potrebbe agganciare il Romans). Nell’ultimo turno il team di Gilleri è stato comunque capace di battere il Latisana con 73 punti della premiata ditta Carlin – Balbi.

Fischio d’inizio ore 20:30 palasport di via Avellaneda. Arbitreranno Francesco Colussi e Federico Meneguzzi. Al tavolo Stefania Moretto, Beatrice Basaldella e Laura Baruzzo.

(nella foto Davide Corazza)

Related Post