C Silver: Vittoria con Campoformido e ottavo posto in classifica

18 Marzo 2018

Che non sarebbe stata una passeggiata lo si sapeva, per sbrigare la pratica Dgm, l’Intermek ha dovuto dare fondo a tutte le energie con una prestazione sicuramente non delle migliori.

Ma si sa che alla fine quello che conta è il risultato, e così sono arrivati altri due punti in classifica che grazie alla contemporanea sconfitta del Bor a Latisana, proietta i ragazzi di Beretta all’ottavo posto in solitaria. Decisivo sarà sicuramente lo scontro diretto a Trieste il prossimo sabato.

Inizio da incubo per la 3S che si ritrova sotto subito 2 a 10, time out di coach Beretta ma la scossa non arriva con De Santi e compagni che scivolano sotto sul 7 a 24. Altro timeout che produce un piccolo brodino per la formazione di casa, quattro liberi di Corazza e un canestro di Mezzarobba danno un pò di ossigeno. E’ capitan Marella a suonare la carica portando i suoi sotto di 11 alla fine del secondo quarto (33 a 41). nella terza frazione migliora l’intensità difensiva (ottima la prova di Max Moretti che ha limitato il temuto Chiti) e la formazione di casa ottiene punti un pò da tutti e un fallo e vale di Damjanovic e cinque punti di Moretti valgono la parità a quota 51 (7° minuto). In questa fase importante l’apporto di Zanusso a rimbalzo (per lui 10 carambole alla fine). Nell’ultima frazione l’Intermek (sospinta dal pubblico) riesce a mantenere qualche lunghezza di vantaggio con Pezzutti che si erge a giustiziere degli udinesi.

Non molto soddisfatto a fine gara coach Beretta: ” non ci siamo allenati bene in settimana e non possiamo prescindere dal giusto approccio alla partita e dalla nostra intensità, comunque ci prendiamo i due punti e ora penseremo al Bor “.

 

Intermek Cordenons  –  Dgm Campoformido  79 – 73 (17/28- 33/41 -58/60)

3S Cordenons: Pezzutti 16, Damjanovic 7, Pivetta 3, Moretti 13, Mezzarobba 7, De Santi 10, Corazza 13, Marella 8, Zanusso 2, Camj, Luis, De Nardo. All. re Beretta  V.All.re Pontani  Ass.te Santarossa

DGM Campoformido: Visintin 12, Bennici, Malagoli M., Francovicchio, Gozzi 13, Bassetto, De marchi 3, Chiti 11, Londero, Zakelj 23, Idelfonso 11, Skoko. All.re Malagoli

Arbitri Pais e Castellani.

Nella foto Filippo Pezzutti.

 

Related Post