Finalmente arriva una vittoria anche nel girone di ritorno.

BARUZZO Riccardo

Fra le mura amiche delle scuole medie di Cordenons, gli eroici 2007 riescono a portare a casa un referto rosa dopo una partita che è rimasta con il punteggio in discussione fino all’ultimo minuto di gioco.

Come altre volte la 3S parte bene conquistando un discreto vantaggio frutto di una buona difesa e di un attacco che permette a diversi giocatori di fare canestro.

Nel secondo periodo c’è l’atteso rientro dell’Azzano che, grazie a un preciso Roman (15 punti) riescono a impattare la partita, mandando tutti negli spogliatoi con il punteggio in perfetta parità.

Alla ripresa delle ostilità, sono di nuovo i padroni di casa a cercare la fuga, ma gli ospiti non ci stanno e riescono a limitare i danni finendo il periodo con la 3S in vantaggio di cinque lunghezze.

L’ultimo tempo decide l’incontro, e inizia con un continuo botta e risposte che si protrae per l’intero periodo.

A ogni canestro degli azzanesi i cordenonesi rispondono con la stessa moneta, impedendo, di fatto, agli ospiti di recuperare il divario.

La prossima settimana si gioca l’ultima partita della prima fase del campionato; giochiamo a Brugnera venerdì 20 aprile alle ore 17.00.

3S Bianca vs Azzano X 41-37 [14-6] [7-15] [11-6] [9-10]

3S Bianca; Napolitano, Bortolus 5, Spera 6, Surbone 8, Marchetti, Sellan 2, Salvadori 5, Baruzzo 9, De Giorgi, Perin, Mucin 2, Evans 4.

Allenatore: Rinieri

#60 Matteo SELLAN

La riscossa di Fiume Veneto si completa con i giovani 2007 di coach Della Putta che espugnano la palestra di Cordenons dopo 30 minuti di rincorsa.

L’inizio dell’incontro è troppo facile per i padroni di casa che si portano subito in vantaggio, ma non approfittano di una partenza degli ospiti con il freno a mano tirato.

Il secondo quarto è più combattuto, con un sostanziale pareggio che porta tutti negli spogliatoi con la 3S avanti di undici punti.

Nel terzo periodo cominciano le difficoltà, con i cordenonesi che soffrono la pressione difensiva dei fiumani e non riescono più a trovare facili conclusioni.

Il crollo avviene nell’ultimo periodo; gli ospiti sono carichi e iniziano a credere nella rimonta e, aiutati dalle grosse lacune difensive dei padroni di casa, in pochi minuti riaprono la partita.

Moro realizza con facilità 10 punti (18 in totale) e la difesa asfissiante dei suoi compagni di squadra fa il resto.

Noi non vediamo più il canestro e segniamo solo sui tiri liberi, mentre Fiume dilaga.

Dopo il raggiungimento del pareggio, l’inerzia è tutta loro e, una volta messo il naso davanti, mantengono il comando della gara fino al fischio finale.

Ora aspettiamo l’Azzano che verrà a farci visita sabato prossimo alle ore 15.30 nella stessa palestra.

Speriamo che la sconfitta di oggi ci serva da lezione.

3S Bianca vs Fiume Veneto Bianca 43-46 [17-7] [11-10] [9-10] [6-19]

3S Bianca; Pitton , Basso 3, Surbone 6, Marchetti 8, Sellan, Dene 2, Baruzzo 10, Benedet 2, Perin 3, Mucin 2, Ungaro, Evans 5.

Allenatore: Rinieri

La Domenica delle Palme si è giocata la partita di ritorno fra gli esordienti 2007 della 3S e il Fiume Veneto 2006.

La voglia di riscatto dei ragazzi di coach Santarossa si sente nell’aria, e l’inizio dell’incontro è letteralmente dominato dalla carica agonistica degli ospiti.

Nel primo quarto noi non riusciamo ad arrivare al ferro mentre Fiume Veneto segna da ogni posizione, trascinata da un indiavolato Todesco (12 punti).

Il tempo finisce con un perentorio 18 a 2, che rende quasi impossibile la rimonta.

Ma non è mai detta l’ultima parola.

A inizio secondo quarto i ruoli sembrano invertirsi, con Cordenons che inizia a difendere e a correre, rendendo vita difficile agli avversari.

Evans tiene le redini della squadra, con Marchetti che segna in contropiede e Surbone, Napolitano e Costenaro che fanno valere il fisico.

In un attimo torniamo in partita, recuperiamo nove punti di scarto e raggiungiamo la metà gara con una partita riaperta.

Nel terzo periodo proviamo a riavvicinarci, la difesa arcigna di Evans riesce a limitare Tedesco ma Fiume è brava a segnare due canestri sullo scadere del tempo e rimanere in vantaggio di nove lunghezze.

L’ultimo periodo è una vera battaglia a colpi di canestri, con ogni tentativo di rimonta reso vano dalla successiva azione.

La partita si chiude fra gli applausi, per una bella e combattuta gara, giocata con la giusta intensità da entrambe le squadre.

Torneremo in campo dopo le vacanze pasquali, contro l’altra squadra di Fiume Veneto, quella dei nostri pari età.

Si giocherà sabato 7 aprile alle ore 15.30 nella palestra delle scuole medie di Cordenons.

3S Bianca vs Fiume Veneto Azzurra 34-44 [2-18] [13-4] [7-9] [12-13]

3S Bianca; Napolitano, Bortolus 4, Surbone 7, Marchetti 10, Sellan, Costenaro, Salvadori, Baruzzo 2, De Giorgi, Benedet, Perin 2, Evans 7.

Allenatore: Rinieri

(foto Benedet Marvi)

#61 Radia DENE

Partita infrasettimanale per gli esordienti 2007, che soccombono a Villanova, dopo trendadue minuti di battaglia.

L’inizio è traumatico con i giovani cordenonesi che chiudono il primo periodo con zero punti a referto, nonostante una discreta difesa e alcune buone giocate in attacco.

Nel secondo periodo rompiamo il ghiaccio segnando il primo canestro con Evans, ma subiamo la devastante vena in attacco di Stefanato (16 punti) e la grande aggressività difensiva di tutta la squadra di casa.

Nel terzo periodo riusciamo a incrementare il bottino di punti, ma sono sempre di più quelli che subiamo.

La partita si chiude con un altro parziale negativo, che fissa il punteggio sul 51 a 16.

Domenica mattina giocheremo contro il Fiume di coach Santarossa, che all’andata abbiamo battuto al fotofinish con due tiri liberi nel finale dell’incontro.

L’inizio è fissato per le 9.30 presso la palestra delle scuole medie di Cordenons.

Villanova vs 3S Bianca 51-16 [9-0] [19-5] [10-7] [13-4]

3S Bianca; Pitton , Pontani, Basso, Bortolus, Spera 2, Surbone 4, Sellan, Dene 1, Salvadori, Perin, Ungaro, Evans 9.

Allenatore: Rinieri

#64 Pietro COSTENARO

Tornano al successo i giovani esordienti 2007 che riescono a espugnare il campo di Azzano Decimo, dopo un’altalenante partita.

L’inizio è tutto dei cordenonesi che giocano decisi e rilassati, portandosi subito sul punteggio di 12 a 2.

Sembra tutto facile, ma la risposta degli azzanesi è dietro l’angolo.

Nel secondo periodo la situazione si ribalta; noi non segniamo più (finiamo il quarto con zero punti a referto) mentre i padroni di casa si sbloccano e agguantano meritatamente il pareggio.

Questo campionato per noi è un cantiere aperto, quindi coach Rinieri decide di rimettere in campo per il terzo periodo la stessa formazione del secondo, per stimolare in loro la voglia di riscatto.

Il gruppo rientra con determinazione e, anche se perde il parziale, riesce a mettere a segno quei pochi punti che saranno decisivi nel finale.

Il compito di chiudere l’incontro ricade ora sui primi cinque (sei N.d.R.) che con pazienza in attacco e intensità in difesa riesce a riagguantare il comando della gara.

Il finale è da cardiopalma, con gli azzanesi che raggiungono il meno uno a pochi secondi dalla fine, ma non riescono rubare l’ultimo pallone, che manteniamo fino al fischio finale.

Ora ci aspettano tre partite aquilotti, prima di riprendere il campionato esordienti, il 21 marzo a Villanova.

Azzano vs 3S Bianca 27-28 [2-12] [10-0] [11-6] [4-10]

3S Bianca; Napolitano, Bortolus 8, Rizzo, Spera 2, Surbone 5, Costenaro 2, Salvadori, De Giorgi, Benedet 1, Perin, Ungaro, Evans 10.

Allenatore: Rinieri

#94 Antonio UNGARO

Ancora difficoltà nel campionato Esordienti per i 2007 della 3S.

Domenica mattina facciamo visita al Nuovo Basket di coach Pizzioli, nella storica cornice dell’Ex-Fiera di Pordenone.

La partita comincia subito evidenziando le nostre mancanze di fronte ad una difesa aggressiva che ci ruba molti palloni e soprattutto non ci fa tirare a canestro.

I pochi tiri che facciamo escono mentre sull’altro fronte segnano tutti, trascinati dal solito Vendrame.

Nel secondo periodo segniamo qualche canestro grazie alla verve di Ungaro ma subiamo più di prima, con un incontenibile Marzinotto che mette 19 punti a referto solo in questo quarto e rende vano il tentativo di rimonta.

Il terzo è il nostro tempo, Surbone si sblocca e la difesa riesce a contenere gli attacchi dei pordenonesi, consentendoci di vincere il parziale.

Nell’ultimo periodo torna il buio e la partita giunge al termine con il punteggio di 71 a 27.

Martedì torniamo in campo, ancora in trasferta, ad Azzano Decimo alle ore 18.00

Nuovo Basket 2000 vs 3S Bianca 71-27 [20-2] [23-9] [8-12] [20-4]

3S Bianca; Pitton , Napolitano, Pontani 2, Bortolus 1, Surbone 8, Marchetti 2, Salvadori 2, Baruzzo 2, Perin 1, Mucin 2, Ungaro 5, Evans.

Allenatore: Rinieri

#77 Andrea RIZZO

Seconda partita del girone di ritorno per gli esordienti 2007 della 3S Basket Cordenons.

La squadra di Coach Pol Bodetto al momento è al di fuori della nostra portata, ma sicuramente potevamo fare meglio.

Il solo primo quarto si è giocato in equilibrio, con i cordenonesi che hanno addirittura sprecato l’occasione per chiudere in vantaggio il primo parziale.

Nel secondo periodo si chiude la disputa con Paro (20 punti) e Santarossa che piazzano un parziale di 25 a 2 che demoralizza l’intera squadra di Cordenons.

I tempi successivi servono solo al Porcia per incrementare il vantaggio, con i padroni di casa che non arrivano neanche a tirare a canestro.

Ora ci aspetta il Nuovo Basket 2000 contro di cui giocheremo domenica 4 marzo alle ore 11.30 nella palestra dell’ex fiera di Pordenone.

3S  Bianca vs Porcia 12-63 [6-6] [2-25] [2-8] [2-24]

3S Bianca; Napolitano, Bortolus, Rizzo, Spera 4, Surbone 2, Marchetti 3, Sellan, Dene, Salvadori, Baruzzo 2, Perin, Evans 1.

Allenatore: Rinieri

18 febbraio 2018
#91 Enrico MUCIN

Nel Derby Esordienti di ritorno la musica non cambia rispetto all’andata.

Il clima è sempre sereno, gli spalti pieni e la partita spumeggiante.

Trentadue ragazzi si alternano in campo, con i 2006 che dominano in ogni quarto e i 2007 che faticano sia in attacco sia in difesa.

Le ampie rotazioni permettono a tutti di avere un momento di gloria ma nulla possono gli aquilotti di Rinieri contro gli imbattuti esordienti di Pupulin.

A fine partita si continua a giocare, con il palazzetto che viene chiuso solo per permettere ai ragazzi di raggiungere i familiari per il pranzo.

Prossimo impegno per i 2007 sarà domenica 25 alle ore 15.00 alla palestra delle scuole medie, per incontrare il Porcia, secondo in classifica dietro ai nostri cugini del 2006.

3S  Verde vs 3S Bianca 68-22 [22-10] [14-2] [16-4] [16-6]

3S Bianca; Napolitano 2, Tosin, Pontani, Bortolus 4, Spera, Surbone 8, Marchetti, Sellan, Costenaro, Salvadori 2, Baruzzo 2, De Giorgi, Benedet, Perin, Mucin 4, Ungaro, Evans.

Allenatore: Rinieri

#95 Colin EVANS

Dopo un inizio difficile, con le prime quattro partite perse in maniera abbastanza netta, nella partita di domenica mattina infiliamo la terza vittoria consecutiva.

A Fiume Veneto incontriamo i pari età di coach Della Putta che, come noi, partecipano al campionato esordienti con una formazione di tutti 2007 (esperienza questa che darà i suoi frutti nei prossimi anni).

La partita rimane in equilibrio per tutto il primo quarto, con gli ospiti che riescono a chiudere il periodo con un piccolo vantaggio di sei lunghezze.

Il secondo periodo chiude il match, con Evans immarcabile che trascina la squadra sul più 24.

Nei periodi successivi i giovani fiumani provano a impensierirci aumentando la pressione in difesa, ma il vantaggio acquisito ci fa giocare con tranquillità con tutti i giocatori che vanno a referto.

La partita della prossima settimana, l’ultima del girone di andata, contro l’Azzano Decimo, è spostata al 6 marzo, quindi il prossimo incontro sarà il Derby di ritorno con i cugini del 2006.

Fiume Veneto Bianca vs 3S Basket Bianca 14-60 [6-12] [2-20] [2-12] [4-16]

3S Bianca; Napolitano 4, Pontani 6, Bortolus 4, Surbone 6, Marchetti 8, Sellan 2, Salvadori 2, Baruzzo 4, Benedet 2, Perin 4, Mucin 3, Evans 15.

Allenatore: Rinieri

#69 Giulio SALVADORI

Dopo i primi due punti in classifica, un altro bottino pieno per i giovani 2007 nel campionato Esordienti.

A farne le spese il Brugnera di coach Tonon.

La partita comincia in grande equilibrio, con la 3S che spreca molte occasioni di tiro e gli ospiti che realizzano metà dei loro punti tutti in questo periodo.

Il secondo quarto decide la partita, con Salvadori e compagni che piazzano un otto a zero che dà fiducia alla squadra.

Il Brugnera non trova le energie per recuperare e, sull’onda del vantaggio acquisito, dilaghiamo in attacco sia nel terzo sia nel quarto tempo.

Prossimo ostacolo il gruppo 2007 di Fiume Veneto, che incontreremo domenica 4 febbraio alle ore 9.00 al palazzetto di Fiume.

3S Basket Cordenons  Bianca vs Brugnera Basket 42-16 [9-8] [8-0] [11-4] [14-4]

3S Bianca; Napolitano 4, Pontani 2, Bortolus 5, Surbone 5, Marchetti 6, Salvadori 10, Baruzzo 6, De Giorgi, Perin, Mucin, Ungaro, Evans 4.

Allenatore: Rinieri