#78 Marco DE GIORGI

Gli aquilotti 2007 trovano un’altra squadra di 2008/09 sul loro cammino, e il risultato è un’altra vittoria facile.

A questa età un anno di differenza è abissale (e questo noi lo proviamo nel campionato esordienti), quindi nulla possono i mosaicisti di fronte ai “vecchi” 2007.

La partita scorre a senso unico, con molta buona volontà da parte degli ospiti contrapposta a una buona vena realizzativa da parte dei cordenonesi, con il trio Napolitano/Marchetti/Baruzzo in doppia cifra.

Il calendario ci mette di nuovo di fronte alla VIS nel prossimo incontro aquilotti, fissato per il 10 aprile alle ore 16.45 al palazzetto di Spilimbergo.

3S Aquilotti 2007: Pitton 6 , Napolitano 10, Tosin, Basso 4, Rizzo 6, Spera 6, Marchetti 14, Costenaro, Baruzzo 16, De Giorgi, Benedet 6, Perin, Ungaro 4.

Istruttore: Rinieri

#45 Kirubel BASSO

Nel derby stracittadino fra Cordenons e Torre, sono gli aquilotti 2007 della 3S ad avere la meglio.

La partita comincia con un sostanziale equilibrio, con entrambe le formazioni che battono le rispettive difese e realizzano canestri facili.

Il secondo periodo è una sfida personale fra Mucin e Moras, ma nessuno ne esce vincente perché il tempo si chiude in perfetta parità.

Nel terzo periodo si sblocca l’attacco 3S e la premiata ditta Surbone & Marchetti realizza gli 11 punti che servono a chiudere la prima parte della gara.

A campi invertiti è il momento di gloria di uno scatenato Bortolus che realizza cinque facili canestri in contropiede e trascina la squadra alla vittoria del quarto tempo.

Poi non è da meno Evans che con lo stesso punteggio mette in cassaforte il risultato del parziale.

Nell’ultimo periodo torna l’equilibrio, ma riusciamo a portare a casa anche questo tempo.

Prossimo impegno fra pochi giorni, venerdì viene a farci visita il Rorai, alle ore 16.30 al Palazzetto di via Avellaneda.

3S Aquilotti 2007: Pitton, Basso, Bortolus 10, Rizzo 2, Surbone 8, Marchetti 9, Costenaro 4, Salvadori 2, De Giorgi, Perin 2, Mucin 9, Evans 12.

Istruttore: Rinieri

#81 Oskar Benedet

Dopo il lungo viaggio in pulmino, gli aquilotti 2007 della 3S Basket hanno giocato sabato mattina nella palestra della P.G.S. Albatros di Fossalta di Portogruaro.

La partita è stata combattuta ma dal risultato scontato, perché coach Bertinotti partecipa al campionato con una formazione mista di scoiattoli e aquilotti.

Il fatto di essere più giovani e di conseguenza più piccoli, non demoralizza i veneti che lottano con tutte le loro forze fino al termine dell’incontro, che si protrae anche con due tempi aggiuntivi.

Per quanto riguarda noi, molto positivo è che tutti gli atleti hanno realizzato almeno un canestro.

Ora ci aspetta un giorno di riposo perché lunedì torniamo in campo per la prima delle due partite che giocheremo la prossima settimana; andiamo a far visita al Torre, alle ore 17.30 nel palazzetto di via Peruzza.

3S Aquilotti 2007: Pitton 8 , Tosin 8, Basso 4, Surbone 10, Marchetti 12, Costenaro 8, De Giorgi 2, Benedet 8, Perin 2, Mucin 4, Ungaro 4, Valese 6.

Istruttore: Rinieri

#74 Riccardo BARUZZO

Tornano a correre a gonfie vele gli aquilotti 2007 che vincono lo scontro al vertice contro i pari età del Sacile.

Dopo l’opaca prestazione della partita precedente, la squadra della 3S torna a far viaggiare la palla, difendere e segnare, giocando una buona partita sia in attacco sia in difesa, con molti protagonisti.

Nel primo periodo Surbone si carica la squadra sulle spalle e chiude il primo parziale col punteggio di 10 a 4.

Nel secondo periodo sono Baruzzo e Bortolus che trascinano i compagni chiudendo il tempo sul 11 a 6.

Il terzo tempo è dominato da Evans, ben coadiuvato da Mucin, che porta i cordenonesi al successo anche in questo parziale.

Il quarto tempo subiamo la ripresa dei locali, che con uno scatenato Polesel vincono il periodo con il punteggio di sei a tre.

Nel quinto tempo resistiamo ancora alla ripresa dei sacilesi e, all’ultimo momento, portiamo a casa il parziale sul 6 a 4.

L’ultimo periodo continua lo show personale di Evans, questa volta aiutato da Salvadori, e finiamo l’incontro vincendo con un perentorio 18 a zero.

Venerdì 2 marzo incontriamo i 2008 di Fiume Veneto, per la partita di ritorno; si gioca al palazzetto di Cordenons alle ore 17.30

3S Aquilotti 2007: Napolitano 2, Bortolus 8, Rizzo, Spera 2, Surbone 9, Sellan, Salvadori 6, Baruzzo 6, Benedet 1, Perin 2, Mucin 6, Evans 20.

Istruttore: Rinieri

#51 Riccardo SPERA

Aquilotti 2007 ancora vincenti, ma con tanta fatica.

A farci visita sono gli aquilotti di Villanova, nella stragrande maggioranza più giovani di noi.

La partita comincia con un pareggio seguito da due tempi vinti dai cordenonesi, con Surbone (17 punti) che fa valere il fisico sia in attacco sia in difesa.

La seconda parte dell’incontro invece è a favore degli ospiti, che vincono sia il quarto sia l’ultimo periodo, fissando il punteggio finale sul 13 a 11 per la 3S.

Prossima partita in trasferta, a Sacile il 22 febbraio, dove incontreremo i pari età del Basket Sacile “A”.

3S Aquilotti 2007: Pitton 2, Tosin 3, Basso, Bortolus 4, Spera 2, Surbone 17, Sellan 2, Costenaro, Baruzzo 6, De Giorgi, Benedet 2, Evans 4.

Istruttore: Rinieri

#00 Thomas PITTON

Continua il percorso netto per la squadra 2007 nel campionato Aquilotti.

Venerdì è venuto a farci visita il PSG Albatros di coach Bertinotti, che abbiamo già incontrato in un’amichevole durante il pre-campionato.

I giovani veneti arrivano decimati al palazzetto e, nonostante l’impegno profuso, non possono impensierire Bortolus e compagni.

Le partite si susseguono alternando tempi equilibrati a tempi meno combattuti, con i padroni di casa che riescono a vincere ogni parziale, mettendo a referto dieci giocatori su dodici.

Prossima partita in casa il 9 febbraio, dove incontreremo i giovani del Villanova”.

 

3S Aquilotti 2007: Pitton 4, Tosin 2, Basso 5, Bortolus 10, Rizzo, Spera 8, Surbone 13, Sellan, Costenaro 4, Benedet 2, Perin 4, Ungaro 4.

Istruttore: Rinieri

#33 Tobia TOSIN

Riprende con il nuovo anno anche il Gran Premio Minibasket con gli aquilotti 2007 impegnati in trasferta contro il Fiume Veneto B (2008-09).

La differenza di età a questo livello si fa sentire e il risultato sul campo non è mai messo in discussione.

Pur giocando senza i giocatori più “fisici”, la 3S riesce a vincere ogni quarto, con i tenaci giocatori di Fiume che lottano su ogni pallone per limitare il divario fisico delle due squadre.

Molti i giocatori a referto, con Salvadori e Marchetti e che raggiungono la doppia cifra.

Venerdì 26 gennaio ospiteremo al palazzetto di Cordenons il Fossalta, con inizio partita alle 17.30.

3S Aquilotti 2007; De Giorgi 4, Tosin 6, Basso 2, Rizzo 4, Ungaro 6, Spera 2, Marchetti 10, Sellan, Costenaro, Salvadori 10, Benedet 3, Perin 8.

Istruttore: Rinieri

Quest’anno la giornata dell’epifania la abbiamo passata a Maniago, partecipando al 3° Torneo della Befana – categoria aquilotti, organizzato dalla società locale di basket.

Sei le formazioni partecipanti, nel girone “A” c’erano i padroni di casa del Maniago Basket, la VIS Spilimbergo e il San Quirino.

Il girone “B” invece era composto dalla Polisigma Zoppola, dal Brugnera e dalla 3S Cordenons.

Inizio degli incontri alle ore 9.00, ma noi fortunatamente entriamo in campo alla quarta partita, alle ore 10.30, che ci permette di arrivare puntuali senza alzatacce.

I nostri primi avversari sono i ragazzi della Polisigma Zoppola, che battiamo agevolmente con il punteggio di 5 a 48.

Anche il secondo incontro finisce con un ampio margine, 6 a 62 contro il Brugnera che ci permette di accedere alla finale delle ore 15.00, dove incontreremo la squadra imbattuta dell’altro girone, il Maniago.

Nella pausa pranzo mangiamo la pastasciutta preparata dall’organizzazione e, senza un attimo di sosta, ci prepariamo per assistere alle finaline in attesa della nostra partita per il primo posto.

La presentazione dell’incontro è in vero stile professionistico, con elenco dei partecipanti e inno nazionale.

Finalmente si gioca la finale, con l’agitazione di essere arrivati a questo punto con troppa facilità e non essere pronti a una partita vera.

Per fortuna la tensione si trasforma in agonismo e l’ingresso in campo ci consente di andare subito 10 a zero, dando un chiaro segnale della voglia di vincere che aleggia fra le file dei cordenonesi.

Il Maniago non molla e prova a riaprire la partita segnando qualche canestro, ma noi siamo pronti a rispondere a ogni attacco con veloci contropiedi.

Tutti entrano in campo dando il loro contributo, il distacco è mantenuto fino al fischio finale, con l’incontro che si chiude con il punteggio di 32 a 13.

Dopo i saluti delle autorità arriva l’attesa premiazione, con la medaglia commemorativa che terremo stretta a ricordo di questa bella e intensa giornata di basket.

Un ringraziamento particolare all’organizzazione che ci ha invitato e accolto nel loro palazzetto e ci ha permesso di vivere questa bella esperienza.

Iniziano le fatiche per il gruppo Aquilotti 2007 della 3S Cordenons, che quest’anno parteciperà sia al Trofeo Minibasket che al campionato Under 12.

La scorsa settimana la numerosa formazione cordenonese si è divisa per affrontare due amichevoli in trasferta.

Venerdì il primo gruppo ha provato per la prima volta a giocare una partita Under 12, cinque contro cinque con tempo di gioco diviso in quattro quarti e canestri alti.

L’incontro si è svolto al Palazzetto di Brugnera, ospiti di coach Tonon, ed è stata sicuramente un’esperienza positiva, anche se i numeri ci hanno visto soccombere di solo due lunghezze.

Sabato mattina l’altra metà della squadra (più qualche eroe che ha rigiocato a poche ore di distanza) ha fatto visita a coach Bertinotti nella accogliente palestra di Villanova di Fossalta di Portogruaro.

Un’ora e mezza ininterrotta di partite ha permesso a tutti di giocare per prepararci all’inizio ufficiale del Gran Premio Minibasket.

Tutti gli atleti che hanno già sostenuto e superato positivamente la visita medico sportiva, qualora non avessero ancora provveduto a farlo, sono pregati di consegnare il certificato medico in segreteria il prima possibile. Le giornate in cui sarà possibile farlo sono: Martedì 17:00-19:15 e Venerdì 17:00-19:15.

Ringraziando tutti per la collaborazione, vi auguriamo una stagione ricca di soddisfazione.

Il presidente e il consiglio direttivo