La tre esse perde anche la seconda partita della fase gold del campionato Under 13.

A Maniago non c’è stata storia, i ragazzi di coach Barzan hanno dominato ogni quarto sia in attacco sia in difesa, con le due torri Rosa Bernardinis e Allegro (compagni in rappresentativa del nostro Casara) assoluti protagonisti della partita.

#45 Adam BENBOUIA

Già nel primo quarto le cose si mettono male per noi che subiamo le continue penetrazioni dei lunghi maniaghesi che arrivano sempre al ferro realizzando con facilità tutti i punti del periodo.

Sul fronte opposto, la difesa non concede tiri facili e soprattutto non ci concede secondi tiri.

Il resto della partita evidenzia le nostre difficoltà nel fare canestro contro una difesa aggressiva, mentre i maniaghesi segnano tutti e da tutte le posizioni.

Ora ci aspetta una settimana di riposo e meditazione, per concedere lo svolgimento del torneo delle provincie che si disputerà nelle giornate di venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 aprile a Ronchi dei Legionari.

Torneremo in pista contro il Fiume Veneto sabato 21 aprile, alle ore 18.00 nella palestra delle scuole medie di Cordenons.

Maniago vs Ottica De Marco 71-39 [16-5] [19-7] [18-16] [18-11]

3S Ottica De Marco: Da Pieve 3, Piccolo, De Marco 1, Geronazzo, Benbouia, Ugel 11, Domingos, Misan, Semproniel 2, Banjac 4, Casara 14, Scola 5.

Allenatore: Rinieri

#51 Davide SEMPRONIEL

Nella prima partita della fase Gold del campionato Under 13, i ragazzi della 3S Basket inciampano nella seconda sconfitta stagionale.

Fra le mura amiche della palestra delle scuole medie, il Portogruaro di coach Moretto s’impone prepotentemente grazie ad una buona difesa e un’altrettanto efficace attacco.

Nel primo periodo parte forte il Cordenons, ma la risposta degli ospiti non si fa attendere e ribalta l’inerzia finendo in vantaggio il primo periodo.

Da questo momento inizia la rincorsa, che ci costerà fatica e che pagheremo nel finale dell’incontro.

L’intervallo lungo vede i veneti avanti di sei lunghezze, con una partita sicuramente ancora aperta.

Alla ripresa del gioco, i più pronti però sono i portogruaresi che piazzano il break decisivo che mette in cassaforte il risultato.

L’orgoglio cordenonese non muore mai, e fino all’ultimo minuto proviamo a ridurre le distanze, senza però intimorire gli avversari che controllano il risultato.

Dopo tanto tempo torniamo a giocare una partita combattuta che evidenzia i progressi fatti, ma non sufficienti per portare a casa il risultato.

Ora andiamo a Maniago per rigiocare contro i ragazzi di coach Barzan; si gioca domenica 8 aprile alle ore 17.00 al palazzetto di via Marco Polo.

Ottica De Marco vs Portogruaro  66-79 [16-24] [20-18] [14-22] [16-15]

3S Ottica De Marco: Da Pieve 9, Piccolo, Moretto, De Marco 2, Geronazzo 3, Benbouia 2, Ugel 10, Semproniel 2, Quattrin 2, Banjac 8, Casara 19, Scola 9.

Allenatore: Rinieri

È finita la fase a gironi del campionato Under 13 per la formazione della 3S sponsorizzata “Ottica De Marco”.

Nell’ultima giornata si scontravano la capolista Cordenons e la terza classificata Sacile Basket.

#50 Federico MISAN

E’ stata una bella partita, giocata fino all’ultimo minuto, degna conclusione del buon gioco sviluppato durante l’anno da entrambe le formazioni.

L’incontro comincia con Sacile che gioca bene in attacco, ma concede troppi facili contropiedi, il che ci permette di chiudere il periodo con un discreto vantaggio.

Nel secondo tempo sono ancora le conclusioni da fuori dei padroni di casa a impensierirci, ma rimaniamo a galla grazie alla presenza a rimbalzo.

L’intervallo lungo non cambia l’andamento dell’incontro, con continue belle azioni da entrambe le parti.

Nell’ultimo periodo c’è l’allungo della 3S che mantiene le distanze dai coriacei sacilesi, vincendo l’incontro con il punteggio di 66 a 52.

Ora ci attende la seconda fase, con un girone a quattro squadre formato da 3S Cordenons, Maniago, Fiume Veneto e Portogruaro, con gare di andata e ritorno per un totale di sei giornate.

Tutte le formazioni partiranno con zero punti e la prima classificata parteciperà alla finale regionale scontrandosi con le vincitrici del girone di Udine e di Gorizia/Trieste.

Sacile vs Ottica De Marco 52-66 [14-21] [17-15] [11-12] [10-18]

3S Ottica De Marco: Da Pieve 8, Moretto, Geronazzo 2, Benbouia 4, Domingos, Misan 3, Semproniel 2, Quattrin 5, Banjac 11, Casara 21, Evans 2, Scola 8.

Allenatore: Rinieri

#53 Adam BANJAC (K)

Un mercoledì di gioco per gli Under 13 Ottica De Marco, che recuperano la partita contro lo Spilimbergo di coach Fazzi.

All’inizio tutto sembra facile e il primo quarto scorre con un buon attacco e una buona difesa da parte dei ragazzi di Cordenons che però sul finire del periodo si lasciano avvicinare dai padroni di casa.

Nel secondo tempo il recupero dello Spilimbergo si concretizza con il pareggio e il successivo sorpasso, fino a fine tempo, quando riusciamo a rimettere il naso davanti, anche se di una sola lunghezza.

La ripresa del gioco decide le sorti dell’incontro con il quintetto pordenonese che, guidato da un immarcabile capitan Banjac, si porta avanti nel punteggio con un tranquillo più 14.

L’ultimo periodo è di nuovo abbastanza equilibrato, con Scola che continua a dominare al rimbalzo e la squadra che controlla agevolmente il punteggio fino al fischio finale.

 Ora, con il primo posto matematico nel nostro girone, ci attende un ultimo colpo di orgoglio con la partita contro il Sacile, che si giocherà sabato 3 marzo alle ore 16.15 al Palamicheletto.

VIS Spilimbergo vs Ottica De Marco 37-60 [7-15] [13-6] [8-23] [9-16]

3S Ottica De Marco: Piccolo, Moretto 3, De Marco, Geronazzo 7, Benbouia 5, Ugel 4, Casetta 2, Misan 4, Quattrin 2, Banjac 22, Evans 3, Scola 8.

Allenatore: Rinieri

#52 Alberto QUATTRIN

L’Ottica De Marco prosegue la corsa in testa alla classifica, battendo anche il Villanova di coach D’Angelo.

L’incontro si decide già a inizio partita con Casara (24 punti) che sfrutta bene il fisico e realizza facilmente dodici punti e Scola (17 punti) che chiude il quarto con una bomba.

Anche nel secondo periodo continua il dominio fisico dei padroni di casa contro cui i piccoli di Villanova nulla possono.

Il terzo periodo vede in campo solo i cordenonesi che mettono in cassaforte il risultato.

Nell’ultimo quarto esce la grinta dei giovani pordenonesi che, con un pressing asfissiante ci costringono a perdere molti palloni che poi sfruttano per realizzare facili canestri, vincendo nettamente l’ultimo parziale.

Ora ci attende il recupero della partita contro lo Spilimbergo, che giocheremo in trasferta mercoledì 28 febbraio alle ore 17.30 al palazzetto di via degli Abeti

Ottica De Marco vs Villanova  74-45 [23-13] [18-9] [21-2] [12-21]

3S Ottica De Marco: Piccolo, Moretto 6, Geronazzo 2, Benbouia, Ugel 8, Casetta 2, Misan, Semproniel 8, Quattrin 7, Casara 24, Evans, Scola 17.

Allenatore: Rinieri

#40 Maikol DA PIEVE

Dopo vari riposi e partite rinviate, riprende il campionato anche per gli Under 13 Ottica De Marco.

La voglia di giocare è tanta e a farne le spese è il Torre di coach Gaiarin.

Il primo quarto è il più equilibrato con Banjac e Casara che sfruttano fisico e agilità per arrivare facilmente a canestro.

Fra le file dei pordenonesi Barbesin (12 punti) trascina i suoi all’inseguimento, aiutato dalla massiccia presenza sotto i ferri di Tambwe che cattura tutti i rimbalzi.

Nel secondo periodo Cordenons continua a segnare con continuità e con quasi tutti i suoi elementi, mentre Torre fatica a trovare la via del canestro, causa anche delle rotazioni più corte a disposizione del coach ospite.

Con il risultato in cassaforte, la seconda parte dell’incontro prosegue velocemente con spazio per tutti e divario che aumenta fino la fischio finale.

Partita ben arbitrata dal giovane Daniele Antoniolli, che conduce l’incontro con sicurezza e professionalità. Se prosegue su questa strada, sentiremo ancora parlare di lui, ma su altri palcoscenici.

Prossimo impegno il recupero della partita contro Villanova, che si giocherà sabato 24 febbraio alle ore 17.00 alle scuole medie di Cordenons.

Ottica De Marco vs Torre  68-22 [25-10] [16-3] [13-3] [14-6]

3S Ottica De Marco: Da Pieve 11, Moretto 5, De Marco, Geronazzo, Ugel 13, Domingos 4, Casetta 2, Semproniel 6, Quattrin 4, Banjac 12, Casara 6, Scola 5.

Allenatore: Rinieri

#48 Jadore DOMINGOS

Testa-coda nella seconda giornata del girone di ritorno del campionato Under 13 provinciale; si scontrano la capolista Cordenons e il fanalino di coda dell’Aviano.

La partita è senza storia, il gruppo pedemontano è composto quasi esclusivamente da ragazzi del 2006 che non hanno neanche in dote centimetri.

Nonostante i minutaggi invertiti rispetto alle altre partite di campionato, i cordenonesi portano a casa agevolmente il referto rosa, con tutti i giocatori che hanno segnato almeno due canestri.

La prossima settimana riposiamo perché il ritorno con il Maniago lo abbiamo già giocato prima di Natale.

Torniamo in campo mercoledì 7 febbraio al palazzetto di Spilimbergo, palla a due alle ore 17.30

Aviano vs Ottica De Marco 8-94 [1-19] [4-23] [0-31] [2-15]

3S Ottica De Marco: Moretto 5, De Marco 6, Geronazzo 6, Barro 4, Domingos 17, Casetta 10,  Misan 7, Quattrin 14, Banjac 8, Casara 6, Evans 4, Scola 7.

Allenatore: Rinieri

Inizia il girone di ritorno del campionato Under 13 e la prima partita propone il derby fra 2006 e 2005.

In un palazzetto pieno come nelle grandi occasioni, con un tifo sempre vivace e corretto, l’incontro ha rispettato il pronostico con la vittoria dei più esperti dell’Ottica De Marco, ma non è stata una passeggiata.

#50 Federico MISAN

Il primo quarto comincia con un primo vantaggio dei giovani vetrai, subito raggiunti e superati fino agli ultimi secondi del tempo, quando due palle perse consecutive consentono ai ragazzi di coach Pupulin di chiudere il quarto con un solo possesso di distacco.

Il secondo quarto, con le ampie rotazioni che entrambi gli allenatori fanno, si gioca alla pari, e le formazioni vanno al riposo lungo sul punteggio di 23 a 18.

Alla ripresa del gioco c’è l’allungo decisivo che porta in vantaggio oltre la doppia cifra i padroni di casa, che poi controllano nell’ultimo periodo di gioco.

A conclusione della giornata, pranzo in palestra con una gustosa porchetta mangiata in compagnia.

Prossimo incontro a casa dell’Aviano, domenica 21 gennaio alle ore 15.30

Ottica De Marco vs Henry Glass 51-35 [12-8]  [11-10] [18-7] [10-10]

3S Ottica De Marco: Da Pieve 7, Piccolo, Moretto 3, De Marco, Geronazzo 6, Benbouia 2, Barro 3, Domingos 4, Casetta, Misan 8, Semproniel 2, Quattrin 2, Banjac 4, Casara 10.

Allenatore: Rinieri

E’ ripreso il campionato Under 13 per l’Ottica De Marco di Cordenons che, dopo la pausa natalizia, affrontava il Sacile per l’ultima partita del girone di andata.

Nonostante i panettoni e le festività varie, siamo riusciti a giocare la nostra miglior partita della stagione.

#54 Lorenzo CASARA

Autentico mattatore della serata un indiavolato Casara che, nel giorno del suo compleanno, sfodera una prestazione stratosferica con 35 punti in attacco e una presenza importante in difesa.

A farne le spese la formazione ospite che arrivava a Cordenons con soli due punti di distacco.

L’inizio dell’incontro è caratterizzato da un dominio in attacco per i padroni di casa e una grande presenza a rimbalzo in difesa che non concede nessun secondo tiro ai sacilesi.

Il quarto si chiude con un piccolo break di 6 punti negli ultimi 30 secondi di gioco che ci permette di arrivare al primo intervallo con un buon margine.

Alla ripresa del gioco i ragazzi di coach Ortolan dimostrano la loro caparbietà e provano a ricucire lo strappo con una difesa molto più aggressiva che gli permette di rubare diversi palloni e riavvicinarsi nel punteggio.

L’intervallo lungo ci consente di riorganizzare l’attacco e di fermare la pericolosa ripresa degli ospiti.

Al rientro in campo siamo bravi a riprendere il controllo della partita e, con attacchi sempre proficui, riportiamo il vantaggio oltre la doppia cifra che riusciamo a mantenere per tutto l’incontro.

Nel finale gestiamo il vantaggio fino al fischio del giovane arbitro Trevisan Matteo, sicuramente uno dei migliori in campo.

Domenica prossima iniziamo il girone di ritorno con il derby contro i nostri fratelli del 2006, che anche oggi sono venuti a sostenerci dalle tribune.

Lo scontro fratricida si giocherà il 14 gennaio alle ore 11.00 al palazzetto dello sport di Cordenons.

Ottica De Marco vs Sacile Basket 73-47 [20-7] [11-16] [24-8] [18-16]

3S Ottica De Marco: Da Pieve 2, Piccolo, Moretto 2, Ugel 13, Barro 2, Misan, Semproniel, Quattrin 8, Banjac 7, Casara 35, Evans 4, Scola.

Allenatore: Rinieri

#43 Luca DE MARCO

Antivigilia di Natale sul campo di basket per la formazione Under 13 Ottica De Marco , che gioca in anticipo la terza giornata di ritorno contro l’imbattuta Maniago.

L’incontro era atteso e la posta in palio era la guida della classifica fino al nuovo anno.

Anche questa è stata una bella partita, come l’andata che si è chiusa all’ultimo minuto di gioco con i pedemontani in vantaggio di sole due lunghezze.

Il primo quarto si chiude con gli ospiti in vantaggio, con i cordenonesi che faticano a trovare canestri facili e il solito Di Bin che punisce dalla media distanza.

Bisogna aspettare il secondo quarto per il sorpasso e il primo allungo dei padroni di casa che con Ugel e Casara in forma chiudono il periodo sul punteggio di 35 a 31.

La ripresa del gioco ripropone il tentativo di recupero dei ragazzi di Barzan, ma questa volta siamo bravi a mantenere sempre un piccolo vantaggio fino all’inizio dell’ultimo periodo.

Nell’ultimo tempo riusciamo anche a incrementare il vantaggio, con Maniago che ci prova fino all’ultimo.

Ora, in attesa della partita con Sacile che si giocherà domenica 7 gennaio alle 17.30, ci aspetta il torneo di Fiume Veneto il 27 e 28 dicembre.

 

Ottica De Marco vs Basket Maniago 71-62 [15-18] [20-13] [16-15] [20-16]

3S Ottica De Marco: Da Pieve 6, Piccolo, Moretto 4, De Marco 2, Geronazzo 8,  Ugel 25,  Domingos 2, Misan, Semproniel, Quattrin 4, Banjac 6, Casara 14, Evans.

Allenatore: Rinieri