Aaron Lomele
Getsche Ndompetelo

Quello appena trascorso, è stato un week carico di emozioni forti e ricco di orgoglio per la nostra società. Partiamo da lontano. Il primo acuto è giunto dai monti lombardi. Bormio per la precisione, dove Aaron Lomele e Getsche Ndompetelo
, indossando la divisa del Friuli Venezia Giulia, si sono dovuti arrendere solamente alla selezione della Lombardia, nella finale per il primo e secondo posto al trofeo Bulgheroni, anticamera del torneo delle Regioni, e autentico palcoscenico nazionale.

Più o meno alla stessa ora, nella vicina Udine, Edward Oyeh, si cuciva sul petto il tricolore di campione italiano Under 18, con i colori bianco-neri della Virtus Bologna. Edy, partito proprio da Cordenons, è approdato in Emilia 12 mesi fa, ed è tornato in Friuli a prendersi il titolo italiano di categoria.

Edward Oyeh

Al nostro trio, non possiamo che fare i più sinceri e sentiti complimenti. Bravi Ragazzi!!!

La società è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo con Andrea Beretta per la conduzione tecnica della prima squadra. Allenatore goriziano di comprovata esperienza, con molti anni trascorsi tra serie B, C e D, Andrea prenderà il posto di Domenico Fantin, che dopo 4 anni alla guida della prima squadra, culminati con la promozione e conseguente salvezza in C Silver, si occuperà solo di settore giovanile.

Diamo dunque il benvenuto a coach Beretta, il quale seguirà anche una squadra giovanile, a cui auguriamo buon lavoro.

Splendida chiusura stagionale per il gruppo Aquilotti 2006, che come da tradizione, saluta il mondo minibasket con il tradizionale torneo Ottica De Marco. Il torneo, suddiviso in due gironi, ha visto la Vigor Conegliano prevalere nelle due gare mattutine del raggruppamento verde, rispettivamente contro Cellina Basket e Pallacanestro Laipacco, capace di imporsi sui pedemontani nella sfida per il secondo posto nel girone.

Polisigma Zoppola

Nel frattempo, nel campo esterno della De Amicis (finalmente aperto e a disposizione del gioco!!!), i nostri eroi superavano solo ai punti la Polisigma Zoppola (37 a 26) dopo aver pareggiato i 6 tempi. Nel secondo match del girone arancione, la Pallacanestro Vittorio Veneto ha vinto di misura sui ragazzi di Fabbro (13-11). Nella gara decisiva per il primo posto del girone i bianco-verdi hanno avuto la meglio sui veneti, ipotecando cosi la finale 1°/2° posto del pomeriggio.

L’organizzazione certosina dell’entourage di casa, ha garantito a tutti i partecipanti di rifocillarsi a dovere dopo le fatiche mattutine, presentato gli atleti pronti alle sfide finali.

Il derby provinciale tra Cellina e Zoppola è stato vinto da questi ultimi (23-34) dopo aver pareggiato le vittorie nei sei tempi mentre nella finalina di consolazione, Laipacco ha guadagnato il gradino più basso del podio a discapito di Vittorio Veneto.

La finalissima è stata degna di tale nome, oltre del numeroso pubblico che ha gremito gli spalti di via Avellaneda nonostante le temperature africane.

La gara è stata vibrante, intensa e molto equilibrata, a tal punto che alla fine dei 6 tempi di gioco, le due squadre si erano equamente distribuite le vittorie. Ancora una volta, sono stati i punteggi totali a sancire il vincitore,

con la Vigor che l’ha spuntata 41-38, a dimostrazione del grande equilibrio in campo.

Tutte le famiglie degli iscritti al 3° Summer Day Camp, sono invitate alla riunione che si terrà mercoledì 14/06, alle ore 19.00, presso il palazzetto dello sport. Sarà l’occasione ideale per illustrare nel dettaglio gli aspetti organizzativi del camp.

21 Maggio 2017

L’estate è alle porte, e noi continuiamo ad aver voglia di pallacanestro, divertimento e il piacere di stare ancora insieme. Le iscrizioni per il nostro Day Camp sono aperte, potete trovare tutti i moduli  in segreteria al palazzetto, ogni martedì‘ e venerdì dalle 17.00 alle 19.15.

Gare, giochi, pallacanestro ma non solo, le splendide piscine del Water Age Gymnasium, il palazzetto e la sua area verde. E’ tutto pronto e apparecchiato per il 3° Summer Day Camp e prolungare il divertimento anche a giugno.

11 Maggio 2017

Sabato 13 e Domenica 14 maggio, saranno due giornate dedicate al nostro amico Gas, quando al palazzetto e nella palestra delle scuole di Fiume Veneto prenderanno vita un torneo minibasket e la classica campettata tra tutti i suoi amici.

Dopo essere riusciti a raccogliere i fondi necessari per la costruzione di un campo da basket in Etiopia, l’obiettivo ora, è di aiutare i bambini dell’asilo di Pinyudo in Etiopia.

L’invito, esteso a tutti, è quello di passare per un saluto, un ristoro e una donazione, per far si che il ricordo del sorriso di Andrea continui a brillare negli occhi dei bambini di Pinyudo.

La società è lieta di annunciare che per il terzo anno consecutivo, organizzerà il Summer Day Camp. Il periodo, coincidente con il termine delle attività scolastiche, andrà dal 12 al 30 giugno, mentre la location sarà quella del Palazzetto dello Sport di via Avellaneda e l’area verde circostante.

Diverse le possibilità di iscrizione, potendo scegliere tra la mezza giornata o il giorno intero, con o senza il servizio mensa.

Rinnovata anche la collaborazione con Gymnasium, che ci garantirà ogni giorno tanta acqua, quanta ne possono contenere le piscine del vicino Water Age di via Nogaredo.

Piscine ma non solo, grazie alla competenza dello staff Gymnasium, offriremo un breve percorso di sensibilizzazione, riservato ai camper più anziani, sulla rianimazione cardiopolmonare.

Non mancherà la pallacanestro, con giochi, sfide e tornei, accompagnata dalla spensieratezza e il brio dell’inizio delle vacanze estive.

Dunque, è tutto pronto e apparecchiato, per continuare a divertici anche d’estate!!!

Info, dettagli e iscrizioni presso la sede, il lunedì e il venerdì, dalle 17.00 alle 19.15

Maschere, giochi, partite, pirati, sciatori, supereroi e messicani… Così è filato via il carnevale in casa 3S, con tanti bimbi presenti al palazzetto e molti crostoli, a fare da corollario.

Giusto il tempo di smaltire, che ci si rituffa tra allenamenti e partite per lo sprint verso fine stagione.

#Pose plastiche
#Percorsi magici
#Intruso
#Foto della ciurma

#Il pirata e il messicano