COMINCIA CON UNA BOTTA SUI DENTI LA SECONDA FASE PER L’U15

11 marzo 2018

All’indomani della sfida contro Cordovado, i ragazzi targati Bot sono impegnati nella prima (finalmente) partita della seconda fase del campionato u15 contro Portogruaro.

Privi ancora di Della Toffola, la 3S fa fatica dal primo minuto: sia in attacco che in difesa.

Il primo periodo è un massacro sotto le plance, il lungagnone di Porto è intenibile ed intimidatore d’area: 21-9 alla fine dei primi 10′.

I secondi 10′ sono la fotocopia dei primi, i bianco – verdi non riescono ad entrare in partita neanche per sbaglio. A 5′ dalla pausa lunga, però, Bortolus e compagni giocano un paio di minuti a pallacanestro regalandosi un parziale di 8-0. Comunque si va negli spogliatoi sotto di 20 lunghezze (42-22).

Al rientro dagli spogliatoi è interessante giocare due mini partite da 10′ l’una. All’inizio del terzo periodo, però, questa cosa non viene recepita e si continua a subire in tutte e due le metà campo; 67-34 dopo 30′.

L’ultimo quarto è un gioco a far passare il tempo: Cordenons non ce la fa più fisicamente e mentalmente, mentre Portogruaro non ha più nulla da chiedere al match. Finisce 75-42 per la compagine casalinga.

Il prossimo appuntamento per i ragazzi di coach Brusadin nel campionato u15 è fissato per giovedì 15 marzo alle medie di Cordenons alle 17.30 contro Porcia.

PORTOGRUARO – BOT UNIPERSONALE 75-42 (21-9, 42-22, 67-34)

PORTOGRUARO: Argenton, Turchetto, Nicodemo 8, Daneluzzo, De Bari, Antoniazzi 25, Furin 27, Molinari 8, Doro 7, Bandini. All. Devetak, Ass. Corte

BOT UNIPERSONALE: Bortolus 4, Moroldo, Brusadin 2, Molent 3, Turrin 2, Valese 8, Baccin 4, Nicolao 10, Dal Maso 9, Scola. All. Brusadin, Ass. Fantin

Arbitri: Citton

Andrea Brusadin

Related Post
Under 16 sulle montagne russe
UNA SCONFITTA E UNA VITTORIA NELLE DUE PRIME GARE U15 ECCELLENZA
Autoscuola Cordenonese, primo sorriso stagionale, 69-93 a Udine
Under 16, San Daniele troppa roba, in collina è referto giallo