CROCODILES ANCORA VINCENTI: ANCHE MANIAGO BATTUTO

11 marzo 2018

Con nulla in palio in termine di classifica, viene fuori la voglia e la dignità dei coccodrilli.

Nel primo periodo, giocato perfettamente in attacco e in difesa, la 3S non lascia scampo ai locali che segnano solo 12 punti. 24-12 alla fine dei primi 10′.

Nel secondo quarto le percentuali ospiti calano, Maniago sta lì e si guadagna qualche punticino andando negli spogliatoi. Alla pausa lunga Cordenons guida per 38-30.

Al rientro dagli spogliatoi la partita resta in equilibrio, i locali fanno di tutto per cercare di rientrare in partita, ma Dalmazi e compagni sono bravi a respingere ogni tentativo di rimonta: 59-49 a 10′ dal termine.

Nell’ultimo quarto succede quello che non dovrebbe succedere: coach De Stefano esagera con le proteste e viene espulso, e la strada dei Crocodiles è tutta in discesa. Il divario viene allungato nel finale, il match si conclude sul 76-61 per i ragazzi di coach Nonis.

Il prossimo appuntamento per i Crocodiles è fissato per oggi (domenica 11 marzo) alle 18 al palazzetto di Cordenons contro Balonsesto nell’ultima giornata di regular season. Vi aspettiamo!!

MANIAGO – 3S CROCODILES CORDENONS 61-76 (12-24, 30-38, 49-59)

MANIAGO: Burse 5, Wickkiser 2, Facchin 3, De Fiorido 3, Brown 4, Girolami 7, Fassianato 4, Delgado 6, Famea 6, Zuccolin 13, De Piante 8. All. De Stefano

CROCODILES: Dalmazi 10, Puppin, Busato 14, Scarpa 15 (7 stl), Campaner 8, Colussi 7, Toppan, Rinieri 6, Bagatella 4, Iudica 3, Malutta, Rado 9. All. Nonis

Arbitri: Zanelli e Fabbro

Andrea Brusadin

Related Post
Under 16 sulle montagne russe
UNA SCONFITTA E UNA VITTORIA NELLE DUE PRIME GARE U15 ECCELLENZA
Autoscuola Cordenonese, primo sorriso stagionale, 69-93 a Udine
Under 16, San Daniele troppa roba, in collina è referto giallo