CSilver: Intermek sconfitta a Romans

11 Novembre 2018

Niente da fare per la 3S a Romans. Opposta ad una formazione ancora a quota zero in classifica, il team di Andrea Beretta rimedia una brutta sconfitta. Senza Marella e Costanzo e con Basaldella in precarie condizioni fisiche, l’Intermek ha dato più volte la sensazione di poter portare a casa il referto rosa, al termine di una partita non bella tecnicamente ma combattuta. La formazione di casa di coach Portelli può così festeggiare la prima vittoria in campionato.

Inizio gara e con le triple di Corazza e Luis (2 su 3 da 2, 2 su 9 da 3 e 4 su 5 ai liberi) la 3S va sul 12 a 8 al 6° minuto con il primo quarto che si chiude con un punteggio molto basso (10 a 13 Cordenons). Cinque punti di Pezzutti e cinque di Pivetta (3 su 6 da 2, 1 su 3 da 3 e 5 rimbalzi) spingono Frusi e soci sul 33 a 23 all’ottavo minuto. Quarto che vede Romans rimanere a contatto sul 32 a 36.

Dopo la pausa lunga tre triple in successione (alla fine 8 su 33 di squadra) di Damjanovic, Luis e Mezzarobba illudono Cordenons che al sesto si ritrova avanti sul 48 a 38. Qui però Cordenons non riesce ad arrotondare il vantaggio sprecando parecchi tiri da sotto. Visentin e Valentinuzzi fanno rientrare i locali e terzo quarto con soli tre punti di vantaggio per l’Intermek (47 – 50). Ultima frazione con la difficoltà di attaccare la zona per Corazza e soci con l’ultimo vantaggio al settimo sul 57 a 56. Il finale premia la maggiore energia e freddezza di Romans trascinati dal proprio leader Rovscek.

Come l’anno scorso, Romans si dimostra campo indigesto per l’Intermek e la sconfitta di stasera ha dimostrato che anche le partite che sulla carta possono sembrare più abbordabili, sono poi sempre da vincere sul campo. Certo le assenze dei due lunghi Marella e Costanzo ha indubbiamente pesato. Il resto lo hanno fatto la maggiore determinazione dei padroni di casa, vogliosi di incamerare i primi due punti.

ALIMENTARIA ROMANS – INTERMEK CORDENONS  70 – 64 (10/13-32/36-47/50)

Romans: Rovscek 17, Valentinuzzi 9, Candussi 5, Kos 2, Visintin 15, Cvetreznik, Bassetto 11, Morandini, Zotti, Basso 11, Macor. All.re Portelli.

Cordenons: Frusi 9, Damjanovic 9, Pezzutti 9, Luis 14, Mezzarobba 3, Corazza 7, Camaj 2, Basaldella, Pivetta 9, Casara 2. All.re Beretta V.All.re Santarossa

Arbitri Sabbadini e Castellani.

Related Post