Derby Under 13 come da pronostico

4 Febbraio 2019

Il derby cordenonese si conclude, come da pronostico, già nel primo quarto.

La formazione di coach Pupulin, fisicamente e tecnicamente di un altro pianeta, ingrana dopo pochi minuti e chiude il primo periodo con un cospicuo vantaggio (24 a 4).

La partita, però, è occasione di festa, con coach Rinieri che decide di tenere a riposo Surbone, Baruzzo e Evans per dare spazio a tutti, con l’uomo del derby Berisha che mette a referto ben 8 punti. 

Il secondo quarto procede sulla falsariga del primo, con i ragazzi più grandi che rubano tantissimi palloni, segnano canestri facili e prendono troppi rimbalzi in attacco. 

Il terzo e quarto quarto sono caratterizzati, invece, da un moto d’orgoglio dei “piccoli” 2007 che, liberatisi di fantasmi e paure, cominciano a difendere meglio il proprio canestro, prendendo qualche rimbalzo e correndo in contropiede.

La partita è ormai chiusa e, complice forse un più che normale black out dei ragazzi di Pupulin, Perin e compagni riescono a chiudere l’ultima frazione con un 16 a 12 di parziale, che fa sicuramente onore a tutto il gruppo.

Ripartiamo da questo, dalle piccole cose positive che si sono viste negli ultimi due periodi, dalla voglia di lottare che sin da inizio stagione ha sempre caratterizzato la squadra, una squadra che si aiuta e, nota altrettanto importante, si vuole bene nonostante la vittoria o la sconfitta.

(MB)

3S Ottica De Marco vs 3S Profili d’Oro 83-29 (25-2, 22-4, 24-7, 12-16)

3S Profili d’Oro; Prizzon, Bortolus 2, Perin 2, Berisha 8, Benedet, Furlani 1, Spera 2, Napolitano 8, De Giorgi, Mucin 2, Ungaro 2.

Allenatore: Rinieri

1° Assistente: Basaldella

Related Post