Economy Rent nuovamente al tappeto nel campionato Under 15

22 Marzo 2017

APU Udine – Economy Rent 56-50 (16-9; 16-14; 13-12; 11-15)

APU Udine

Zoratto 9, Cabrini 1, Gon 15, Nazzi 2, Bovino 4, Agostini 4, Gremese 3, Longhitano, Furlanis 4, Di Giovanni 6, Azzano 8, Favero.

All.re: Milani

Ass.: Pagnano

Economy Rent

Rinieri, Bravin 2, De Ros 5, Colombo 2, Casara 9,  Finardi 11, Corazza 10, De Cesco, Bot, Tonussi 6, Basso 4.

All.re: Celotto

Ass.: Pizzioli

Missione fallita per i ragazzi Economy Rent, giunti alla sesta sfida in due anni contro Azzano e compagni, escono dal campo ancora una volta col referto giallo in tasca.

A nulla è servita la coraggiosa rimonta  degli ultimi 10’ minuti, necessaria (visti i primi 7’ di gioco) quanto estenuante nel dispendio di energie, tanto da togliere la lucidità necessarie per giocare i palloni decisivi negli ultimi giri di lancette del match.

Simone Pizzioli

Purtroppo Casara e soci devono far fronte all’ennesimo principio di gara da dimenticare, con gli udinesi che non trovano alcun tipo di ostacolo e si lanciano sull’11-1 senza nemmeno faticare.

Corazza e Basso provano a tenere a galla i bianco-verdi, che chiudono a meno 7 la prima frazione e a meno 9 all’intervallo,ma la sterilità offensiva si fa sentire, e ogni canestro costa sangue, lacrime e stridore di denti.

Casara da sotto e Tonussi da 3 punti sulla sirena del terzo quarto tengono vive le speranze cordenonesi, che non trovano contromisure alla presenza bianco-nera nel pitturato (64-47 la battaglia a rimbalzo in favore dei ragazzi di Milani).

Gli ultimi dieci minuti sono un concentrato di emozioni, con De Ros che realizza prima dall’arco e poi in contropiede, seguito da Corazza e Colombo, ma la fatica spesa per riaprire la gara (52-50 a 3’ dal termine) viene pagata a caro prezzo nel finale di gara.

Continuano a far gridare vendetta i dettagli, come il 29% dal campo, il 31% ai liberi, le 40 palle perse e i 26 rimbalzi offensivi concessi ai nostri avversari. Tutti aspetti, che fortunatamente, si possono risolvere con applicazione e buona volontà durante la settimana.

Economy Rent attesa dall’ultima trasferta della stagione, nella tana dell’imbattuta capolista Azzurra Trieste, giovedì 23 marzo, palla a due ore 18:00.

Related Post