Intermek sabato e domenica Basket day di C Silver, con San Daniele ennesima sfida.

16 Gennaio 2020

Dopo la doppia vittoria interna della settimana scorsa contro Geatti Basket Time e Bor Trieste, la banda di coach Beretta si ritrova solitaria capoclassifica nel campionato di C silver, al termine del girone d’andata. Ecco in sintesi un commento sul percorso della 3S neo campione d’inverno.

PRIMATO: conteso per molte giornate dall’Humus Sacile, lo scivolone interno dei sacilesi (contro la Dgm per 81 a 96) di coach Fantin consegna a Cantoni e compagni il primato al termine del girone d’andata. Si dice ” campioni d’inverno. ” Un titolo che non porta nessun effetto o premio ma che fà tanto morale.

VITTORIE: dieci quelle ottenute da Pezzutti e soci, molte quelle nette e con un buon margine e alcune di misura e sofferte. Ricordiamo quella interna con Sacile e il bliz a Latisana e anche la battaglia vinta contro la Dinamo in via Avellaneda.

SCONFITTE: tre, due nette a Udine (sponda UBC) e Cervignano e una dopo un supplementare a Spilimbergo.

EQUILIBRIO: quello del campionato di C silver di questa stagione con quasi tutte le formazioni che possono ambire ai playoff. Rimarranno fuori formazioni forti ed arrivarci è già da considerarsi un ottimo risultato.

MOTIVAZIONI: ora per i ragazzi del duo Beretta/Santarossa c’è l’impegno con San Daniele (domenica ore 20:30 a Codroipo arbitri Balducci di Valvasone e Petronio di Trieste). Il team allenato da Malagoli sicuramente vorrà vendicare la sconfitta nella finale di Coppa dello scorso 19 dicembre. San Daniele che sicuramente è una delle candidate al salto di categoria.

Ma siamo sicuri che anche le motivazioni della 3S non saranno da meno. Una vittoria contro Bellina e compagni varrebbe anche un 2 a 0 negli scontri diretti in caso di arrivo a pari punti in classifica.

Related Post