Intermek a un passo dal colpaccio. Basket Trieste resta imbattuta

15 novembre 2017

Martedì sera al palazzetto di via Avellaneda va in scena il recupero della prima giornata dei nostri u18 targati Intermek contro l‘imbattuta Basket Trieste.

Esordio per Silvestrin nelle fila cordenonesi, mentre assenze pesanti come Schina e Milic in quelle triestine.

Pronti via e 5-0 per Cordenons che esegue quanto chiesto da coach Celotto, ovvero difesa e correre in contropiede; a questo break risponde Deangeli che con 8 punti filati porta la sua Trieste sul 17-11 alla fine del primo parziale.

Il secondo quarto è in equilibrio, fino a che Babic ne infila 7 e gli ospiti toccano il massimo vantaggio sul +12 (36-24); Casara regala il -9 ai suoi alla pausa lunga (36-37).

Al rientro dagli spogliatoi Cordenons entra con il coltello tra i denti, mentre Trieste sembra essere in bambola: parziale di 13-2 e secondo vantaggio nel match (40-38) in favore dei padroni di casa con un Pivetta scatenato ed una bomba di Diana.

Rabusin da qui a fine gara si carica la squadra sulle spalle ed, insieme al solito Deangeli, contribuisce a finire il terzo periodo sul 50-45 per i triestini.

Gli ultimi 10’ sono costantemente in equilibrio, fino a quando i giuliani allungano sul 68-60.

A 35 secondi dalla fine, sul punteggio di 64-68, la tripla di De Santi si spegne sul ferro, mentre dall’altra parte Deangeli risulta decisivo e mette i titoli di coda al match con l’ennesimo rimbalzo offensivo tramutato in canestro.

Punteggio finale 70-65 per i ragazzi di coach Nocera.

Il prossimo impegno per l’Intermek è fissato per domani (giovedì 16 novembre) in casa contro Falconstar alle 20.30.

INTERMEK 3S – BASKETRIESTE 65-70 (11-17, 27-36, 45-50)

INTERMEK: Rossit, Pivetta 24 (9 rebs, 5 fd), Diana 5, Damjanovic 12 (7 fd), Corazza, Curtarelli, De Santi 12, Casara 6, Silvestrin, Camaj 6, Lo Giudice. All. Celotto, Ass. Pupulin e Brusadin

BASKETRIESTE: Balbi, Deangeli 24 (17 rebs, 8 fd), Poboni 4, Leonardi, Babich 8, Rabusin 15 (8 rebs), Comelli ne, Pitacco ne, Serra ne, Vuksanovic 8, Giustolisi 4, Antonio 4. All. Nocera, Ass. Mravic

 

Arbitri: Sellan e Anastasia

Andrea Brusadin

Related Post
Under 16, cuore e determinazione per imporsi nel derby.
Esordio col sorriso per l’Under 18
Doppia sconfitta per il gruppo 2003.
TUTTI A REFERTO PER LA TERZA VITTORIA IN FILA DELL’ECONOMY RENT