INTERZONA: COMINCIA MALE L’INTERMEK, VINCE APU

19 Marzo 2018

Dopo tanto stop tra la prima fase e la seconda, finalmente si inizia.

Il primo ostacolo è Udine di coach Montena, che viene dal nostro girone e che abbiamo battuto sia all’andata che al ritorno.

Il Carnera si conferma un fortino, difficilissimo da espugnare. Nel primo periodo sembra una partita calcistica, 5-4 Cordenons dopo 5′ di gioco; le percentuali non sono alte e le due squadre si “studiano” per tutti i primi 10′: 12-7 esterno alla prima sirena.

Nel secondo periodo i padroni di casa cominciano a prender fiducia e piano piano impattano il risultato sul 20-20. Un paio di guizzi offensivi in più portano Udine a condurre 25-23 alla pausa lunga.

Al rientro dagli spogliatoi c’è solo una squadra che gioca, ed è l’Apu; Cordenons non riesce più a trovare buoni tiri nella metà campo offensiva e fa molta fatica a rientrare in difesa. Il parziale di Diop e soci nel terzo periodo è sostanziale, tanto da portare gli udinesi sul 42-31 alla fine dei primi 30′.

L’ultimo quarto inizia com’era finito il terzo, i bianco – verdi non riescono ad entrare in partita e sprofondano sul -15 (51-36) a 3′ dal termine; è qui che la partita cambia: De Santi si carica la squadra sulle spalle (11 punti negli ultimi 3′) e porta la squadra ospite sotto di 6 lunghezze (55-49) quando manca meno di un minuto da giocare. Nell’azione seguente la difesa 1-3-1 imposta da coach Celotto dà i suoi frutti e arriva una palla recuperata con conseguente bomba di Diana per il 55-52; altra palla recuperata e fallo subito con 2/2 in lunetta di Damjanovic. 55-54 con una trentina di secondi da giocare. Time-out Udine. Terza sanguinosa palla persa degli udinesi ed altro fallo subito dal numero 11 cordenonese. 0/2. Il fato vuole che Cordenons abbia la palla della vittoria, infatti arriva un ennesimo possesso buttato da parte di Visintin. Damjanovic ci prova, ma il Dio del basket dice no. Finisce 57-54 con la carambola dei tiri liberi per Udine.

La prossima partita per i nostri u18 è martedì 27 marzo alle 19 a Bologna, contro le Vu Nere.

APU GSA UDINE – INTERMEK 3S 57-54 (7-12, 25-23, 42-31)

UDINE: Ohenhen 4, Visintin 7, Paolini, D’Antoni 4, Monticelli 10 (10 rebs), Pavlovic 7, Zanelli, Solini, Azzano 8, Cautiero 10 (12 rebs), Diop 2, Ceschia 5. All. Montena, Ass. Gerometta

INTERMEK: Rossit (8 rebs), Pivetta 7 (9 rebs), Diana 8, Damjanovic 14 (9 fd), Corazza, Silvestrin ne, Curtarelli, De Santi 16, Casara ne, Camaj 9, Lo Giudice. All. Celotto, Ass. Pupulin e Brusadin

Arbitri: De Biase e Bragagnolo

Andrea Brusadin

Related Post
Vittoria e vetta solitaria per i ragazzi della Promo
Sport Fisio Hub, è referto rosa dopo un’autentica battaglia
Sport Fisio Hub opaca ma vincente a Codroipo
Under 18 a fasi alterne a Trieste