L’Economy Rent fa subito centro nel girone di ritorno

30 Gennaio 2017

ASD Torre Basket – Economy Rent Cordenons 57-71 (8-18; 15-18; 19-22; 15-13)

Torre Basket

Marzano 15, Piccinin 5, Reale 4, Miglioranza, Antoniolli 2, Beatrizzotti 2, Bobbo 9, Parpinelli 1, Deiuri 9, Calvi 3, D’Odorico 2, Perissinotto 5.
All.re: Diego Colombis
Ass: Enrico Caverzan

Economy Rent

Scaramuzza 17, Bravin 10, Casara 14, Finardi 7, Paludet 4, Gattolini, Corazza 1, Furgato, De Cesco, Tonussi, Palena 16.
All.re: Matteo Celotto

Arbitro: Laura Gobbo

Inizia col piglio giusto il girone di ritorno Under 16 dell’Economy Rent, impegnata sul campo di una mai doma Torre Basket. Corazza e soci giocano una partita molto intraprendente, dilatando il distacco quarto dopo quarto, cedendo ai bianco-blu solamente l’ultima frazione.

#17 Angelo De Cesco

L’aggressività difensiva consente ai ragazzi Economy Rent di trovare buone soluzioni in campo aperto e dopo qualche pasticcio di troppo a difesa schierata sono Palena e Paludet a consentire il primo allungo sui padroni di casa, con i primi 10’ chiusi avanti in doppia cifra (8-18).

Nel secondo parziale cambiano i protagonisti ma non la sostanza, con Finardi e Casara bravi a farsi trovare nei tempi e negli spazi giusti, gratificando al meglio quanto di buono costruito dalla squadra, che entra negli spogliatoi con un tesoretto di 13 lunghezze di vantaggio (23-36).

La terza frazione risulta probabilmente la più bella e scoppiettante dell’intero match, con gli attacchi che prendono il sopravvento sulle difese. Per Torre si accende Marzano, tre bombe in fila (e 12 punti nel quarto) con cui prova a riaprire la partita, l’Economy Rent risponde con 22 punti e 6 giocatori a bersaglio, affacciandosi cosi agli ultimi dieci giri di lancette con un più che rassicurante 42-58.

Torre ha il pregio di non mollare mai, costringendo così i ragazzi del presidente Tosoni a restare sul pezzo fino alla sirena.

Si torna sul parquet sabato 4 febbraio, palla a due ore 17:30 contro la Cenerentola del campionato Rorai Basket.

Related Post