L’Under 15 Regionale fa il bis

23 novembre 2017

Dopo la buona prova contro Portogruaro, l’u15 affronta il Nuovo Basket di coach Marella.

Assenze pesanti per la Bot che viene costretta a presentarsi a referto in soli 7 giocatori.

Primo quarto di equilibrio, con le due compagini che si studiano chiudendo il primo periodo sul 23-19 per i padroni di casa.

Nella seconda frazione Della Toffola e Nicolao mettono il turbo, Cordenons vola sul +9, ma negli ultimi 3’ lascia la presa; complice la stanchezza e le corte rotazioni si va negli spogliatoi sul 37-34.

Al rientro dalla pausa lunga i ragazzi di coach Brusadin, freschi e riposati, rimettono il turbo e piazzano un break importante andando fino al massimo vantaggio sul +17; come successo nel secondo periodo, gli ultimi minuti del periodo la stanchezza si fa sentire e a 10’ dal termine il tabellone recita 57-45 per i bianco – verdi.

Gli ospiti non mollano, tornano fino al -6 ma poi mollano la presa e i locali ricominciano a correre e non buttare via quasi nulla: la partita finisce 79-61 per il Cordenons che vince la seconda partita consecutiva.

Il prossimo impegno dei nostri ragazzi con l’u15 è fissato per lunedì 27 novembre in trasferta contro Porcia alle ore 19.

BOT UNIPERSONALE – NUOVO BASKET 2000 79-61 (23-19, 37-34, 57-45)

BOT UNIPERSONALE: Brusadin 12, Molent 7, Turrin 5, Valese 7, Nicolao 20 (9 rebs, 13 stl), Dal Maso 4, Della Toffola 24 (22 rebs). All. Brusadin

NUOVO BASKET: Zhang, De Martin, Santarossa 12, Turchet, Marcon ne, Measso 14, Ndreu 4, Stefanutto, Zanut 10, Cammarata, Prekaj 11, Fabbro 9. All. Marella

 

Arbitri: Beltramini

Andrea Brusadin

Related Post
Primi punti in trasferta per l’Economy Rent
UNA SCONFITTA E UNA VITTORIA NELLE DUE PRIME GARE U15 ECCELLENZA
Allenatore, genitori, giocatori e arbitri. I 4 ruoli dello sport giovanile
Finali Nazionali 3X3 U18. Il racconto dei protagonisti