NON C’È DUE SENZA TRE: ANNIENTATO SACILE

24 febbraio 2018

Dopo le due belle vittorie precedenti, la squadra di coach Nonis è sulle ali dell’entusiasmo e fa visita al Sacile (che, insieme a Maniago, concorre per il terzo posto). L’obbiettivo numero uno è quello di rivendicare la brutta sconfitta dell’andata, e ovviamente vincere vuol dire allontanare Sacile dalla terza piazza.

Pronti, via ed è Sacile a partire forte. Cordenons è superficiale, mentre i locali sono piú concreti: 22-15 alla fine dei primi 10’.

Nel secondo quarto il motore 3S si scalda, le percentuali si alzano definitivamente e l’intensità difensiva è quella giusta: Sacile non ci capisce niente, e va negli spogliatoi sotto di 9 lunghezze (42-33).

Al rientro per i conclusivi 20’ si presenta una sola squadra: i bianco – verdi. Nei terzi 10’ entra tutto, Cordenons non concede nulla in difesa e al 30’ sono solo 4 i punti messi a referto da Malutta e compagni (66-37).

L’ultimo quarto è garbage time: Sacile molla completamente la presa, mentre i Crocodiles gestiscono il vantaggio senza nessun problema. Il punteggio finale è 76-54.

Il prossimo impegno per i coccodrilli è fissato per questa sera alla scuole medie di Cordenons alle 19.30 e affronterà il Fiume Veneto di coach Marco Celotto. Vincere oggi vorrebbe dire essere almeno terzi, in quanto Maniago ha perso con Fossaltese.

SACILE – 3S CROCODILES CORDENONS 54-76 (22-15, 33-42, 37-66)

SACILE: Malutta 4, Cais 6, Chiaradia 5, Marson 6, Viel 13, Vollaro, Lucchese 2, Corradi, Marchesin 4, Rennella 10, Zambon 6. All. Ortolan

CROCODILES: Dalmazi 13, Puppin 3, Busato 15 (11 rebs), Scarpa 11, Campaner 5, Colussi 10, Toppan 4, Rinieri, Bagatella 12 (7 fd), Rizzo, Celant 1, Malutta. All. Nonis

Arbitri: Varuzza e Fabbro

Andrea Brusadin

Related Post
Under 16, cuore e determinazione per imporsi nel derby.
Esordio col sorriso per l’Under 18
Doppia sconfitta per il gruppo 2003.
TUTTI A REFERTO PER LA TERZA VITTORIA IN FILA DELL’ECONOMY RENT