Per l’Intermek c’è l’ostacolo Romans

24 Gennaio 2020

Dopo sconfitta subita nel basket day ad opera del San Daniele, torna a giocare tra le mura amiche la 3S Cordenons. In via Avellaneda arriva sabato (ore 20:30 arbitri Romeo e Cavedon) il Romans. La formazione di coach Portelli condivide l’ultimo posto in classifica con il Geatti Udine a quota 6. All’andata Corazza e compagni si imposero per 71 a 56 ” rompendo la partita ”  nel terzo quarto con un parziale di 33 a 16. La formazione goriziana però si è rinforzata nella finestra di mercato tesserando il centro Ian Petrovcic (C Gold Codroipo) e l’ala Alessandro Ballandini (dalla Goriziana in serie D). Sarà pertanto una gara da affrontare con determinazione fin dall’inizio per evitare arrivi in volata.

Contro il San Daniele il team di Andrea Beretta, dopo un buon inizio ha subito la grinta e la foga dei collinari che hanno sempre comandato la partita trascinati da un sontuoso Bellina. Evidentemente la squadra di coach Malagoli non aveva ancora digerito la sconfitta in volata nella finale di Coppa dello scorso dicembre. Rivincita arrivata e certo Ellero e compagni rappresentanto sicuramente una delle formazioni più accreditate per il salto in C Gold.

Contro il Romans sicuro assente Simone Fabbro per una distorsione alla caviglia rimediata proprio nella gara contro il San Daniele. Dovrebbe farcela invece Diego Nosella che sta recuperando da un infortunio in allenamento.

 

Related Post