Promo senza sosta. Anche in casa è referto rosa

19 Novembre 2018
L’esordio casalingo porta al terzo successo in altrettante partire i crocodiles di coach Pontani.

Partita sulla carta non facile, visti i centimetri e l’esperienza dei giocatori di Fossalta, i quali fin dalla palla a due cercano di sfruttare il gioco sotto canestro  e la mano delicata del veterano Soncin.
I padroni di casa, però, rispondono colpo su colpo, cercando più volte il contropiede e allargando bene il campo per soluzioni comode; al termine del primo quarto gli ospiti conducono per 14-17.

Puppin – 4 Bombe e un articolo

Il secondo quarto si apre con due triple consecutive firmate Puppin (incredibile ed inaspettato 4/5 dalla lunga per lui) che suona la carica per i padroni di casa, i quali alzano un po’ il ritmo del gioco, riuscendo così a trovare soluzioni più semplici ed efficaci.

Fossalta, dal canto suo, continua ad affidarsi al terzetto Piasentin-Soncin-Dal Mas, mantenendo il vantaggio fino a pochi secondi dalla Pausa, quando Bagatella realizza sulla sirena per il 35-35.

Al rientro dagli spogliatoi i ragazzi di Coach Pontani sembrano più determinati e con un mini parziale di 7-0 si portano in vantaggio anche grazie ad un buon gioco di squadra ed altruismo da parte di tutti i giocatori; all’ultima pausa il tabellone segna 53-50 per i padroni di casa.
Nell’ultimo periodo gli ospiti sembrano non averne più e Scarpa trascina i suoi segnando 8 punti nel quarto.

Solito tiro libero finale per sancire la vittoria da parte di capitan Busato sul punteggio di 71-64.
Terzo successo in altrettante partite per la squadra di Pontani, la quale sarà impegnata sabato 24 contro BVO alle 18, questa volte alle scuole medie.

ASD 3S Basket Cordenons vs Fossaltese 71-64

Rizzo 3, Puppin 14, Busato 10, Scarpa 13, Campaner 2, Colussi 11, Palena 2, Bagatella 6, Cappellaro 3, Beretta 7.

Enrico Puppin

Related Post
Due vittorie e una sconfitta nell’ultimo mese
Under 16, dalle stalle alle stelle, metamorfosi di un viaggio, in 6 giorni.
Sport Fisio Hub vittoria sofferta a Fagagna e sconfitta a Ronchi
Sport Fisio Hub, ancora a bersaglio tra le mura amiche