Secondo foglio rosa consecutivo per l’Intermek nel campionato Under 20

12 Dicembre 2017

Derby in famiglia tra le panchine, vinto dal coach più giovane Matteo.

Intermek in emergenza, con Lo Giudice e Silvestrin ai box per problemi fisici.

Partita indirizzata fin dal 1’, con Cordenons che ha condotto dall’inizio alla fine.

Il primo periodo vede i bianco – verdi comandare sul 17-11.

Nel secondo quarto, Cappellaro e soci mettono il turbo e allungano ulteriormente il divario tra loro e Fiume Veneto: 34-23 all’intervallo.

Al rientro dagli spogliatoi i ragazzi di coach Celotto Jr. sono bravi a non staccare la spina e stare concentrati, anche se a fine quarto prendono un break che fa tornare gli ospiti in partita (50-38 dopo 30’).

Nell’ultimo e decisivo periodo non mancano i brividi, Cordenons parte bene ma come spesso accade spegne troppo presto il cervello e dal +21 (69-48), anche se a match concluso, perde 3 palloni di fila e subisce un break di 6-0 in pochi secondi.

Finisce 69-54 per l’Intermek.

Il prossimo appuntamento è fissato per lunedì 18 dicembre alle 20.45 a Porcia.

INTERMEK 3S – FIUME VENETO 69-54 (17-11, 34-23, 50-38)

INTERMEK: Cozzarin 15, Rossit, Busiello 4 (5 rebs), Diana 7 (5 rebs, 4 ast), Curtarelli 4, Bissi 6 (7 rebs), Cappellaro 9, Camaj 15 (15 rebs), Metellini 9. All. Celotto, Ass. Brusadin

FIUME VENETO: Foresto 9, De Bortoli 2, Basso 10, Buosi 4, Vignando 1, Bartle 6, Fantuz, Dandolfo 9, Zannese 11, Forte 2. All. Celotto

 

Arbitri: Allegretto

 

Andrea Brusadin

Related Post