Stefano Bot Geometra, è un esordio al cardiopalma

4 Novembre 2019

Vittoria al fotofinish a Fiume Veneto, nella prima partita stagionale del campionato Under 14

È stato un primo match stagionale da bollino rosso per i deboli di cuori, quello disputato dalla formazione bianco-verde sul parquet fiumano. Dopo un avvio decisamente incoraggiante, i ragazzi si spengono, lasciando il via libera alle scorribande locali, che chiudono il quarto iniziale sul 15 a 10.

I giovani del presidente Tosoni trovano una pronta reazione già ad inizio secondo parziale, aumentando l’intensità difensiva a tutto campo, e trovando la via del canestro con maggior frequenza. Il tutto si traduce in un parziale di 9 a 18 che manda le squadre all’intervallo su 24-28.

La gara non brilla per qualità, ma l’intensità e l’energia di entrambe le squadre la fanno da padrona, tant’è che la gara fila via in grande equilibrio, con i due quintetti che si controbattono colpo su colpo, senza un vero padrone (39-41 a 10’ dalla fine).

Zago e soci sembrano poter allungare negli ultimi giri di lancetta del quarto decisivo, ma i bianco-blu non demordono, e riaprono ancora le sorti del match. Puppi mette il +3 a 50” dalla fine, ma Bottosso risponde immediatamente.

Sul pressing finale, capitan Puppi serve l’assist decisivo per il canestro di Prizzon, che chiude il match sul 56-59.

Libertas Fiume Veneto vs Stefano Bot Geometra 56-59 (15-10; 9-18; 15-13; 17-18)

Stefano Bot Geometra

Prizzon 10, De Nardo 1, Munteanu, Zago 2, Puppi 4, De Cesco 2, Furlani 4, Evans 2, Surbone 12, Baruzzo 22, De Giorgi.

All.re: Celotto

Ass.te: Rado

Related Post