Studio Geometra Bot, a Sacile è una sconfitta coi fiocchi

24 Novembre 2019

 

 

 

La quarta giornata del campionato Under 14 Regionale va in archivio con una sconfitta sul campo della capolista.

E’ veramente possibile gioire di una sconfitta? Essere felici di aver perso una partita? La risposta è… dipende. Se lo spirito messo in campo dai ragazzi è quello visto sabato sul parquet liventino, non ci sono dubbi. E’ obbligatorio essere contenti di quanto fatto sul rettangolo di gioco! Prizzon e soci hanno sciorinato una prestazione da 10 e lode contro una squadra che oggettivamente non ha nulla a che fare con un campionato regionale.

Dopo l’uragano dei primi minuti, i bianco-verdi prendo le misure alla fisicità dell’incontro, aggiustando tempi e velocità di scelta in attacco come in difesa. Dopo i 55 punti subiti nel primo tempo, con il dovuto coraggio, la difesa sale di tono nel terzo quarto. A beneficiarne è anche l’attacco, che trova soluzioni maggiori soluzioni in campo aperto. Sul -40 di inizio ultimo parziale (75-35), con già molte energie spese per controbattere il gap fisico e atletico, sarebbe stato più facile vacillare e crollare. I ragazzi invece, sono molto bravi a restare uniti, continuando a lottare con caparbietà, affrontando insieme gli ultimi 10 minuti del match, vinti con un break di 17 a 9.

Prossimo incontro, venerdì 29/11, ore 19.00 in casa del Torre Basket di coach Spangaro.

Torre Basket vs Studio Geometra Bot 84-52 (32-6; 23-13; 20-14; 9-17)
Studio Geometra Bot

Prizzon, De Nardo 2, Monteanu, Zago 10, Puppi 8, Mara, Valese 9, De Cesco, Evans 8, Surbone 4, Baruzzo 9, Mucin 2.

All.re: Celotto

Ass.te: Rado

Related Post