Torneo “Un canestro per Bologna”

9 Dicembre 2018

Nel weekend dell’Immacolata, la formazione Esordienti della 3S Basket ha partecipato al Torneo “Un canestro per Bologna” che si disputava a Lizzano in Belvedere.

Il torneo vedeva otto squadre divise in due gironi, e vantava la presenza internazionale dei croati del Basket Spalato.

Nel nostro girone c’erano il Basket Cinisello, il Valdesa Basket di Siena e i padroni di casa dell’Happy Trebbo (Fortitudo Academy).

Nell’altro girone giocavano il Legnago (Verona), il DLF La Spezia, la Vil.To.Sa. Basket di Padova e i già citati croati.

Il nostro viaggio inizia venerdì alle 14.00, quando partiamo in solitudine su due pulmini, guidati dagli unici genitori presenti alla trasferta.

Dopo la sistemazione in Hotel e la cena, andiamo subito a riposare perché la prima partita la giochiamo sabato mattina alle 8.40.

Avversari di turno sono i ragazzi del Cinisello, che alloggiano nel nostro stesso albergo.

E’ probabilmente la partita più bella della serie, giocata alla pari fino alla fine contro i forti lombardi che termineranno il torneo al terzo posto.

La partita è condizionata dall’infortunio di un ispiratissimo Surbone che, dopo pochi minuti di gioco e dopo aver segnato il primo canestro della nostra squadra, subisce un contatto sul ginocchio che lo mette fuori uso per gran parte dell’incontro.

La squadra però reagisce bene e, trascinata dalla velocità di Bortolus e di Baruzzo, mantiene il contatto con gli avversari senza mai cedere.

L’incontro è deciso da alcune piccole distrazioni che consentono al Cinisello di prendere un piccolo vantaggio che mantengono fino al fischio finale.

Dopo un lauto pranzo (alle ore 11.30) ci ripresentiamo in campo per il secondo incontro che inizia alle 13.30.

Questa partita è la fotocopia della precedente con Surbone che, dopo aver dominato con un tre su tre da due punti, cade dopo un contatto fortuito sul ginocchio ancora dolorante.

Questa volta il dolore non gli consente di rientrare, ma le sue veci le fa Evans che, con una mastodontica prova offensiva, tiene la squadra a contatto con gli avversari.

Anche in questa partita sono gli errori banali che consentono ai bolognesi di piazzare alcuni piccoli parziali che alla lunga decideranno l’esito dell’incontro.

L’ultima partita del girone è senza storia, con il Valdesa (poi vincitrice del torneo) che è già matematicamente qualificato alla finale per il primo posto e noi all’ultimo.

La differenza in campo si vede e, complice la stanchezza, subiamo la sconfitta più pesante della giornata.

Sabato mattina ci aspetta la finalina per il settimo posto che ci costringe ad un’altra alzataccia con sveglia ore 6.50.

Alle 8.30 inizia l’ultimo incontro contro i veneti del Vil.To.Sa, Padova.

La voglia di finire il torneo con una vittoria è molta e a farne le spese sono i padovani.

Il divario fisico e tecnico è tutto a nostro favore e chiudiamo l’esperienza sul campo con una facile vittoria trascinati dalla precisione del solito Bortolus, questa volta affiancato al mastodontico Mucin, dalle palle recuperate di Perin e dalla presenza su entrambi i fronti di un concreto Spera.

Dopo le immancabili e deliziose lasagne domenicali della signora Rita (sempre alle 11.30 n.d.r.) torniamo al palazzetto per le premiazioni e ci consoliamo vedendo che eravamo capitati nel girone più forte, visto che tutte le finali sono andate in appannaggio alle formazioni del girone “A”.

Il rientro è stato caratterizzato da un lungo pisolino di gruppo, interrotto solo dalla sosta all’Autogrill.

L’esperienza è stata fantastica, grazie alla possibilità di giocare quattro partite in meno di 36 ore, contro formazioni provenienti da mezza Italia (e non solo), con l’accoglienza di un intero paese, il tutto sotto la perfetta organizzazione di Coach Michele Furia e del suo staff.

 

3S Profili d’Oro vs Cinisello (MI) 28-35

3S Profili d’Oro; Sellan, Bortolus 8, Perin, Salvadori, Benedet, Furlani, Spera 3, Napolitano, Surbone 4, De Giorgi, Baruzzo 8, Evans 5, Mucin.

Allenatore: Rinieri

Bortolus 8 p.ti; 6 su 9 ai tiri liberi; 6 falli subiti

Baruzzo 8 p.ti; 6 rimbalzi

 

3S Profili d’Oro vs Happy Trebbo Fortitudo Academy (BO) 37-49

3S Profili d’Oro; Sellan, Bortolus 4, Perin 2, Salvadori, Benedet, Furlani, Spera, Napolitano, Surbone 6, De Giorgi, Baruzzo 7, Evans 13, Mucin 5.

Surbone 3 su 3 da 2 p,ti in 2 minuti di gioco

Baruzzo 7 p.ti; 16 rimbalzi; 4 palle recuperate

Evans 13 p.ti; 8 rimbalzi

 

3S Profili d’Oro vs Valdesa (SI) 9-44

3S Profili d’Oro; Sellan 1, Bortolus, Perin, Salvadori, Benedet 1, Furlani, Spera 2, Napolitano, Surbone 4, De Giorgi, Baruzzo, Evans 1, Mucin.

 

3S Profili d’Oro vs Vil.To.Sa. Basket (PD) 59-10

3S Profili d’Oro; Sellan 2, Bortolus 8, Perin 2, Salvadori 2, Benedet, Furlani 4, Spera 10, Napolitano, Surbone 9, De Giorgi 2, Baruzzo 8, Evans 6, Mucin 6.

Bortolus 8 p.ti (4 su 4 da 2 p.ti)

Spera 10 p.ti; 5 palle recuperate

Perin 7 palle recuperate

Mucin 6 p.ti (2 su 3 da 2 p.ti; 2 su 2 tiri liberi)

Related Post