UNA SCONFITTA E UNA VITTORIA NELLE DUE PRIME GARE U15 ECCELLENZA

16 ottobre 2018

Finalmente al via anche il campionato Under 15 d’Eccellenza, che vede l’Economy Rent di coach Palermo contrapposta alle migliori realtà della regione.

 

Esordio stagionale allo storico PalaBenedetti contro l’Apu Udine. La tensione della prima uscita si fa sentire e infatti gli udinesi scappano via sin dalla palla a due, sfruttando le palle perse prodotte da un’eccessiva fretta in attacco e una difesa troppo passiva.

Nel secondo quarto, la storia si ripete e i ragazzi di coach Marchettini volano al riposo sul +19.  All’ intervallo, il coach carica la squadra, che inizia a difendere forte e riesce a limitare le iniziative di Micalich e compagni. Il divario però rimane invariato, nonostante una maggior concretezza in attacco.

Nel quarto periodo, la 3S sembra un’altra squadra rispetto a quella scesa in campo nei primi due quarti: difesa e contropiede producono un break di 11-0 che riapre la gara. In completa trance agonistica, i biancoverdi accorciano fino al -5, poi Udine riesce a trovare canestri pesanti e a finire sul +16 grazie ad un glaciale 10/11 ai tiri liberi.

APU UDINE – 3S CORDENONS 76-60

APU: Bonello 1, Micalich F. 4, Beorchia NE, Pittioni 2, Parci, Roseano 15, Gattolini 4, Venturi 11, Serino 7, Moroni, Carnielli, Micalich E. 32.  Coach Marchettini

3S: Bortolus 4, Pizzinato, Molent, Valese 2, Turrin 2, Brusadin 2, Nicolao 2, Minetto 9, Ndompetelo 15, Della Toffola 16, Lomele 5, Dal Maso 2.  Coach Palermo

 

 

L’avversario della seconda giornata era la Libertas Trieste, composta da giocatori nati nel ’05, guidata da coach Mravic. La 3S non si fa sorprendere e impone subito la difesa intensa che dovrà essere il nostro punto di forza nell’arco della stagione. Grazie al contropiede, l’Economy Rent produce un parziale di 34-8 che indirizza già la gara.

I biancoverdi sfruttano bene il vantaggio fisico e nonostante qualche distrazione di troppo, va al riposo sul 55-15. Nel terzo quarto, gli ospiti riescono a eludere più efficacemente la nostra difesa, infatti il parziale sarà di 17-14. L’ultimo periodo è una formalità per Ndompetelo e compagni, che allungano il divario fino al 108-39 dell’ultima sirena.

La prossima gara vedrà l’Economy Rent ospite in quel di Codroipo, sabato 19 ore 16:00.

3S CORDENONS – LIBERTAS TRIESTE  108-39

3S: Bortolus 4, Pizzinato 12, Molent 2, Valese 4, Moroldo, Brusadin 5, Nicolao 8, Minetto 19, Ndompetelo 23, Della Toffola 14, Lomele 13, Dal Maso 2.  Coach Palermo

LIBERTAS: Padovani 2, Icardi 2, Castaldo 14, Creci 2, Vuletic, Dalibert 3, Gallicola, Ciani 4, Millo, Pipendem 2, Desogbo 6, Gazzin 4.  Coach Mravic

 

Cappe

Related Post
Under 16, cuore e determinazione per imporsi nel derby.
Esordio col sorriso per l’Under 18
Doppia sconfitta per il gruppo 2003.
TUTTI A REFERTO PER LA TERZA VITTORIA IN FILA DELL’ECONOMY RENT