Under 16, San Daniele troppa roba, in collina è referto giallo

15 ottobre 2018

Semaforo rosso nel primo match stagionale per l’Under 16, nuovamente marchiata Autoscuola Cordenonese, con i ragazzi 2003 impegnati ancora in un percorso di Eccellenza.

L’esordio collinare, nella tana dei Bull Dogs San Daniele, ha rappresentato, in questo momento, uno scoglio troppo arduo da superare per i giovani bianco-verdi. 

Nonostante l’approccio gagliardo dei primi 10’ di gioco (20-14), il divario tecnico, ma soprattutto fisico, è u

scito alla distanza (43-27 all’intervallo lungo). La supremazia in termini di tonnellaggio dei ragazzi di Sgoifo impatta sulla partita nei due quarti centrali, con il trio Fornasiero, Romanin, Londero, a pasteggiare nel pitturato, consentendo ai collinari di allungare sino al 61-38 del trentesimo.

Il saldo negativo palle perse (31), palle recuperate (6), riassume facilmente le difficoltà incontrate da Marcon e soci in questo primo match stagionale. Fortunatamente, il calendario ci riserva 3 partite nell’arco di 7 giorni, per affrontare nuove sfide e competizioni. 

ACLI San Daniele del Friuli – ASD 3S Basket Cordenons (20-14; 23-13; 18-11; 16-17) 77-55

Autoscuola Cordenonese

De Ros 5, Moretti 2, Basso 4, Dalmaso 1, De Tina 5, Portaro 5, Ndompetelo 6, Marcon 8, Mazzariol 7, Lucchetta, Lomele 12.

Arbitri: Caroli e Cornacchini

Related Post
Under 16, cuore e determinazione per imporsi nel derby.
Esordio col sorriso per l’Under 18
Doppia sconfitta per il gruppo 2003.
TUTTI A REFERTO PER LA TERZA VITTORIA IN FILA DELL’ECONOMY RENT