Under 18 Eccellenza salva in corner

13 Novembre 2017

Mercoledì sera a Gonars per la nostra u18 di eccellenza impegnati contro i padroni di casa di coach Stroppolo.

Cordenons si presenta priva di De Santi per un problema fisico, ma recupera Simone Diana che fa il suo esordio in questa stagione.

Pronti via e i ragazzi si fanno trovare pronti, esprimendo un ottimo gioco di squadra e una difesa tenace: il primo periodo dice +9 Intermek (12-23).

Il secondo quarto riprende il precedente, con gli ospiti che continuano ad avere la meglio su Gonars sino al +19 (40-21); gli ultimi 5’ prima dell’intervallo i bianco – verdi spengono il cervello, si inizia a giocare tutti per se stessi ed il risultato è che alla pausa lunga il tabellone recita 43-33 per Cordenons.

Al rientro dagli spogliatoi la garra degli udinesi continua a dominare sugli ospiti, che in attacco trovano solo soluzioni individuali di Pivetta e Damjanovic e non riescono la fuga per chiudere il match: dopo i primi 30’ i nostri ragazzi sono sopra solo di 5 lunghezze (59-54).

Negli ultimi 10’ i locali provano di tutto per restare in partita fino ad arrivare al -4, poi la fatica e la stanchezza si fa sentire e le percentuali cominciano a scendere.

A fine partita Cordenons è più cinica, mentre Gonars fallisce gli ultimi tentativi per allungare la partita

67-76 il risultato finale in favore dell’Intermek.

Settimana entrante piena di impegni per i nostri ragazzi, iniziando da martedì 14 novembre alle 19 con il recupero della prima giornata contro BaskeTrieste e finendo giovedì 16 novembre alle 20.30 ospitando la Falconstar.

GONARS – INTERMEK 3S 67-76 (12-23, 33-43, 54-59)

GONARS: Marcato ne, Di Leo L. ne, Malisan 14 (9 rebs), Milanese 3, Cecchin 10, Sigon 4, Tondon, Ferro ne, Strizzolo 6, Di Leo F. 7, Spangaro 21 (12 rebs), Fontanot 2. All. Stroppolo

INTERMEK: Rossit 6, Colombo, Pivetta 25 (12 rebs, 9 fd), Diana 3, Damjanovic 28 (5 ast), Corazza 3, Curtarelli 2, Casara 7 (6 rebs), Camaj 2 (8 rebs), Lo Giudice (8 rebs). All. Celotto, Ass. Pupulin e Brusadin

 

Arbitri: Cacoli e Cotugno

Andrea Brusadin

Related Post