Vince l’Intermek la battaglia contro Spilimbergo, vetta della classifica riconquistata

10 Febbraio 2020

Che sarebbe stata dura e intensa si sapeva e quindi la partita tra 3S e Vis non ha tradito le attese confermando che quando si affrontano le due formazioni il clima è sempre battagliero in campo e sugli spalti. Grande pubblico per un tipico clima da playoff. L’inizio è stato tutto per il team di coach Musiello (19 a 5 dopo 8 minuti). Poi però ” l’onda di piena ” biancoverde travolge gli avversari trovando la parità a quota 27 a metà del secondo quarto. Gran difesa ed intensità per Corazza (6 su 11, 8 rimbalzi e 5 recuperi) e soci che hanno raggiunto la doppia cifra di vantaggio sia nel terzo che nel quarto quarto. La Vis trascinata da un immenso Bianchini ha recuperato sfruttando anche la difficoltà ad attaccare la zona da parte di Pivetta e compagni. Epilogo che ha sorriso però a Damjanovic (9 su 10 ai liberi fondamentale nel finale) e soci sul punteggio finale di 69 a 64. Differenza canestri ribaltata nel caso di arrivo in parità in classifica (all’andata prevalse Spilimbergo per 72 a 68).

Nella foto Gian Carlo Cantoni (per lui grande gara con un ottimo 4 su 6 al tiro e 4 recuperi frutto della grande difesa).

Related Post