Vittoria a Codroipo, dopo due tempi supplementari

25 febbraio 2017

L’ultima fatica della fase regionale del campionato Under 18 eccellenza si gioca al palazzetto dello sport di Codroipo.

La partita è decisiva per l’assegnazione del titolo di campione regionale, ma per la 3S Basket non basta vincere, deve anche sperare che la Pallacanestro Trieste riesca a imporsi in casa sua sul Feletto di Diop, dopo aver perso il recupero della gara di andata solo tre giorni fa.

L’inizio dell’incontro è tutto a favore degli ospiti, con i ragazzi di Silvani che segnano l’ultimo canestro del quarto a cinque minuti dal fischio finale.

Nel secondo periodo le cose cominciano a cambiare e, punto dopo punto, i codroipesi si avvicinano e la bomba di Valoppi chiude la metà gara sul più sette per gli ospiti.

Alla ripresa del gioco, la 3S si spegne, realizzando un solo canestro nel primo minuto di gioco, poi il buio.

Codroipo ne approfitta e con il parziale di 14 a 2 si porta in vantaggio di cinque lunghezze.

Nell’ultimo periodo raggiungiamo il massimo distacco sul meno otto, poi la lenta rimonta con Pivetta che mette la bomba del primo sorpasso.

I ragazzi di casa non ci stanno e si riportano avanti nel punteggio, poi è Damjanovic che insacca da tre nell’ultimo minuto per il più due che poteva chiudere la disputa.

Nell’azione successiva è Rizzi che raggiunge il ferro con facilità e regala il pareggio ai suoi compagni.

Nel primo supplementare si comincia a sentire la fatica e Cordenons rimane in partita grazie alla precisione nei tiri liberi.

Nel secondo supplementare la freddezza dalla linea del tiro libero ci permette di mantenere il vantaggio, fino alla bomba di Pivetta che, di fatto, chiude la partita.

Dopo la soddisfazione di aver vinto anche questa partita, arriva la notizia della vittoria di Feletto a Trieste, che lascia la classifica inalterata con noi e Feletto in testa a pari punti, ma con la differenza canestri è a favore degli udinesi.

Ora ci aspetta la fase interregionale, dove viaggeremo fino in Liguria e ritroveremo anche il nostro amico Edward nello scontro con la prima classificata dell’Emilia Romagna, la Virtus Bologna.

(p.s. grazie ad Ermes Pandolfo per le foto)

 

 CODROIPO –  B&F 3S CORDENONS 62-69  [7-17] [16-13] [14-2] [11-16] [6-6] [8-15]

B&F 3S CORDENONS

Silvestrin, Bagatella 4, Damjanovic 23, Pivetta 16, Randazzo 2, Rinieri, Diana, Stefani 3, Rado 6, Zanusso 6, Piccinin 4, Turchet 5.

Allenatore: Montena

Damjanovic (3/7 da 2, 2/6 da 3, 11/14 t.l., 6 rimbalzi, 7 falli subiti)

Pivetta (2/8 da 2, 3/3 da 3, 3/3 t.l., 9 rimbalzi, 4 palle recuperate)

 

CODROIPO

Favaretto, Casagrande 5, Bartoli 4, Miani 12, Pignaton 7, Salvador, Propedo, Valoppi 8, Rizzi 12, Costantini 12, Falcon 2, Golin.

Allenatore: Silvani

Related Post